Ford Ka, dopo dieci anni è sempre un’auto di successo!

Prossima alla pensione, si

da , il

    Ford Ka

    Abbiamo parlato dell’erede della Ford Ka, in collaborazione con Fiat, almeno per quanto riguarda le linee produttive, ma non dimentichiamo la “vecchia”, si fa per dire, visto che è ancora in produzione, Ka.

    Un’auto presente da quasi dieci anni sul mercato che ha venduto tantissimo a riprova che, superata l’originale ritrosia per questo design un po’ particolare, il pubblico l’ha apprezzata.

    Attualmente viene venduta con due motori, il più tranquillo 1.300 da 70 cavalli, che consuma poco e il più potente 1.600 da ben 95 cavalli in grado di emozionare chi sceglie l’auto anche in virtù delle prestazioni.

    Bella, negli ultimi modelli , l’adozione dei paraurti in tinta con la carrozzeria che incidono per circa 150 euro. Ottima in fatto di tenuta di strada, grazie anche alle ridotte dimensioni, consente di avere un abitacolo comodo e confortevole, se non ci fosse la pesante pecca rappresentata dal piccolo bagagliaio. La Ka offre di serie, inoltre, l’ABS, l’antifurto immobilizer, il servosterzo, il divano sdoppiabile, unica alternativa per avere un piano di carico più accettabile, la chiusura centralizzata, gli alzacristalli elettrici, gli airbag anteriori doppi.

    Quattro le versioni, la base, la Collection, la Leather Collection, con sedili in pelle, tutti con motori 1.300 cc., oppure una versione, la Sportka, con propulsore da 1.600. I prezzi rispettivamente sono di 9.000 euro, 9.500 e 11.900 per l’allestimento più esclusivo, mente la versione più potente costa 12.500 euro.

    Per tutte, i consumi si attestano intorno ai 15 chilometri con un litro di benzina, mentre la 1.600 consuma di più, visto che con un litro non percorre neanche 10 chilometri.