Motor Show Bologna 2016

Ford Transit Sport Van, quando la classe non è….acqua!

Ford Transit Sport Van, quando la classe non è….acqua!
da in Ford
Ultimo aggiornamento:

    Chi l’ha detto che anche un furgone non può essere sportivo…. Infatti, su questa strada, Ford ci riprova anche stavolta e, dopo il successo di Fiesta Van, presenta al NEC, l’apposito Salone del Veicolo commerciale, il Transit Sportvan.

    Parliamo di una serie limitata, ma indicativa per saggiare la risposta del mercato per questo tipo di veicoli in questi allestimenti, chissà che l’azienda americana, prima o poi non ci prenda anche gusto….

    Per quanto riguarda la dotazione, il particolare Transit si caratterizza, in primis, per un colore della carrozzeria duplice, bianco e blu, dove la prima tonalità segna per tutta la lunghezza la carrozzeria in una sorta di banda allargata, anche i cerchi hanno il loro effetto visivo quanto mai importante, 18 pollici che “calzano” pneumatici più grandi che, in questo caso, sono di 235/45 e poi, doppio terminale di scarico inox e spoiler aerodinamico sia davanti che dietro il furgone. Anche all’interno il Transit, così equipaggiato, fa il suo effetto, con selleria in pelle, cruise control, potente impianto radio/CD/MP3 e clima automatico.

    Insomma un modo come un altro per dimostrare ai propri colleghi di lavoro di quanto si apprezzi l’esclusività anche in un veicolo da lavoro, esclusività solo visiva, s’intende, perché per il resto il Transit così abbigliato, meccanicamente, resta lo stesso di sempre, con motore TDCI da 130 cavalli di potenza che farà la felicità di qualche lavoratore inglese disposto a sborsare quasi 19.000 sterline, insieme agli altri 499 che si aggiudicheranno il particolare furgone.

    E se la classe non è acqua, va pagata l’apparenza e, in questo caso, quest’ultima qualità al nuovo Transit non manca di certo.

    297

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ford

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI