Furti d’auto: in America l’elettronica in aiuto della Polizia

Furti d’auto: in America l’elettronica in aiuto della Polizia
da in Furti auto, General Motors nuove, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:
    Furti d’auto: in America l’elettronica in aiuto della Polizia

    Chi non ricorda i lunghi ed estenuanti inseguimenti fra le auto della Polizia americana e i vari ladri e sospetti inseguiti in maniera estenuante lungo le strade larghe e infinite d’oltreoceano. Ma oggi la tecnologia avanzata potrebbe rendere molto meno spettacolari tanti inseguimenti sul filo del rasoio, grazie a due sistemi elettronici di nuovissima concezione.

    Il primo, già conosciuto, è il sistema di antifurto satellitare, On Star che, grazie al GPS riesce a localizzare la vettura ovunque posta, il secondo e rivoluzionario si basa sempre sull’elettronica e si chiama “Stolen Vehicle Slowdown” e consiste in un sistema che propaga impulsi sul motore dell’auto del fuggiasco riducendone, gradualmente la potenza, senza mai interferire sulle altre funzioni del mezzo.

    La trovata, interamente by General Motors, consente alla Polizia di fermare i fuggiaschi in tutta sicurezza e, laddove l’inseguimento fra auto della Polizia e quella appena rubata dai ladri, è un evento frequentissimo, basti pensare ai 30.000 effettuati ogni anno in America, il poter estendere il sistema,a tappeto, su tutte le vetture in vendita potrebbe rappresentare una bella novità per coloro che, istallando il sistema sulle proprie vetture evitano di vedersi sfracellata la propria auto da qualche parte, nel tentativo del ladro di sottrarsi all’arResto da parte della Polizia.
    Addirittura la Casa americana, ha intenzione di estendere il dispositivo su oltre 1 milione e mezzo di vetture, in maniera gratuita a chi sottoscrive l’abbonamento con l’antifurto OnStar.

    Insomma un sistema che di certo limita il danno patrimoniale dei proprietari dell’auto, ma che ha un grande significato anche sociale, evitando con questo nuovo sistema, la miriade di incidenti che di fatto avvengono a causa del tentativo, spesso maldestro dei ladri, di non farsi sopraffare dalla Polizia.
    Il video che segue esplicita meglio di tante parole il funzionamento di tale ingegnoso sistema.

    365

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Furti autoGeneral Motors nuoveMondo auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI