Guida in stato di ebbrezza: se sei sobrio vai gratis in discoteca

Guida in stato di ebbrezza: se sei sobrio vai gratis in discoteca
da in Aci, Codice della strada, Mondo auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    Alcol

    Si parla spesso di sicurezza stradale e dei rischi che corrono i giovani uscendo dalla discoteca e che fanno correre agli altri, ma adesso, un’iniziativa dell’ACI e dell’Amministrazione provinciale di Salerno avrebbe puntato il dito contro quello che è divenuto un problema di una gravità estrema come la guida in stato di ubriachezza che si tenta, fra le altre cose, di contrastare anche con un’iniziativa interessante chiamata: “ La Notte della Vita “.

    All’iniziativa partecipa anche la Polizia Stradale e campioni di Formula Uno che sensibilizzeranno i giovani sul fatto che la strada non è un autodromo; ma c’è di più, prima di salire in auto verranno fatte le prove all’’etilometro ai giovani fuori dalla discoteca e, coloro che risulteranno negativi alla prova, verrànno premiati con un biglietto gratis di ingresso, compreso un buono per la consumazione di caffè, cornetto o altre colazioni del genere grazie a delle convenzioni stipulate con esercizi pubblici di ristoro.

    Dopo Salerno un’iniziativa similare sarà estesa anche ad Agropoli e Atena Lucana e chissà se domani non possa estendersi anche in altre parti d’Italia oltre la Campania. Da segnalare anche che tale iniziativa segue altre similari, come la possibilità di mettere a disposizione di quei giovani che uscendo dalla discoteca non sono in grado di guidare, un’autista per tornare a casa.

    “La notte della Vita” è dunque l’ultima parte del percorso Aci dedicato ai giovani.

    Viene naturale la collaborazione con la Provincia e il gruppo Logos, per la terapia dell’alcolismo.Quest’anno l’assessorato provinciale alle politiche giovanili lancia la seconda edizione di “Sobri e sicuri”, campagna di informazione e di prevenzione, antidoto alla guida in stato di ebrezza.

    332

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AciCodice della stradaMondo autoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI