Honda CR-Z Mugen RZ, auto ibrida solo per il Giappone [FOTO]

Honda CR-Z Mugen RZ, auto ibrida solo per il Giappone [FOTO]
da in Auto Ibride, Honda, Honda CR-Z
Ultimo aggiornamento:

    Tra le auto ibride dai prezzi accessibili, la Honda CR-Z è quella con i tratti somatici più sportivi: profilo basso, dimensioni compatte (4 metri e 8 centimetri di lunghezza), una buona base per esprimere dinamismo nonostante il piccolo motore benzina da 1.5 litri. Eppure, in Honda avrebbero potuto fare molto di più per regalare dettagli più corsaioli, puntando decisi su una clientela attenta, oltre ai bassi consumi e all’inquinamento, anche alle prestazioni.
    In soccorso arriva la divisione sportiva del marchio giapponese, la Mugen, che lancia la versione definitiva, in vendita dal mese di novembre, della Honda CR-Z Mugen RZ. Al momento è certa la commercializzazione solo in Giappone, ma non è da escludere la possibilità di avere il kit delle modifiche anche in Europa.
    Una trasformazione netta sul piano estetico e meccanico, in grado di innalzare le prestazioni quel tanto che basta per rendere assai interessante la piccola coupé ibrida.

    Honda CR-Z Mugen RZ, esterni
    La CR-Z esce stravolta nell’aspetto dopo la cura Mugen, merito del nuovo paraurti con uno splitter regolabile, le prese d’aria dei freni inserite in due bocche che ospitano anche i fendibebbia, la fascia portatarga rivestita in carbonio. Il muso dà una nuova anima alla ibrida Honda, che può diventare ancor più estrema scegliendo il cofano motore i fibra di carbonio: qualche dubbio sulla sobrietà complessiva, ma di certo non si passerà inosservati.
    Lungo la fiancata sono state montate delle minigonne più pronunciate e con delle prese d’aria nella parte posteriore. Grazie al lavoro condotto sulle sospensioni, l’intero corpo vettura è più basso e poggia su quattro cerchi da 17″ di diametro, con gommatura 205/45 R17.

    E’ tuttavia al retrotreno che si apprezzano maggiormente le modifiche al design della CR-Z, perché non si può non restar colpiti dall’enorme ala in CFRP, il polimero reso noto da Lamborghini, con un mix di plastiche e fibra di carbonio. Completano il profilo da piccolo squalo, le due pinne sagomate alle estremità, senza che la visibilità posteriore ne risenta eccessivamente. E’ la modifica più evidente ma non certo l’unica, visto che è stato installato anche un diffusore che incorpora il retronebbia, oltre al doppio terminale di scarico cromato.

    Honda CR-Z Mugen RZ, interni
    Piccoli interventi anche nell’abitacolo, con i sedili in pelle bicolore e numerosi dettagli in fibra di carbonio, come sul pomello del cambio e la base. Volante in pelle, mentre un’aggiunta dettata dalle modifiche al propulsore è rappresentata dal manometro della pressione di sovralimentazione. La CR-Z Mugen RZ, infatti, per guadagnare potenza e cavalli ha scelto la strada del compressore volumetrico, scelta sobria in grado di assicurare 30 cavalli extra.
    In alternativa ai sedili in pelle si potranno scegliere quelli da corsa Recaro, mentre su tutte le CR-Z RZ sarà presente una targhetta numerata per identificare il modello, sui 300 esemplari che verranno prodotti.

    Honda CR-Z Mugen RZ, motore
    Architettura consolidata quella dell’ibrido in casa Honda: al quattro cilindri 1.5 litri si affianca il modulo elettrico IMA, per un potenza complessiva che sommata porta a 176 cavalli: 156 quelli del motore termico, 20 quelli dell’elettrico.
    E’ grazie a un compressore volumetrico che la CR-Z passa da 124 a 156 cavalli, e da 174 a 185 Nm di coppia massima. Ne beneficiano le prestazioni, in particolare lo zero cento, stimato ampiamente al di sotto dei 9.9
    secondi necessari alla CR-Z normale. Mancano i dati ufficiali, mentre la velocità massima sarebbe prossima ai 210 orari.

    Se Honda decidesse di proporre alcuni elementi della CR-Z Mugen RZ, come il kit estetico, anche in Europa, il riscontro della clientela dal carattere più racing non certo non tarderebbe. Aggiunge quel che mancava alla CR-Z originaria, Mugen, completando un quadro apparentemente rimasto a metà.

    Il listino della Honda CR-Z parte da 22 mila euro per arrivare a 28.300 euro della versione GT Plus.

    675

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto IbrideHondaHonda CR-Z
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI