Honda SUV segmento B, brevetti: si chiamerà HR-V? [FOTO]

Honda SUV segmento B, brevetti: si chiamerà HR-V? [FOTO]

Immagini dei brevetti ufficiali per il nuovo modello a marchio Honda

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2014, Auto nuove, Crossover, Fuoristrada e SUV, Honda
Ultimo aggiornamento:

    Sono apparse in rete le immagini dei brevetti ufficiali della prossima novità a marchio Honda, una sport utility che andrà a rivaleggiare nell’oramai affollato segmento di Opel Mokka, Mini Countryman, Nissan Juke e simili. Si tratta di un SUV di segmento B, che si ispirerà nello stile alla concept car Honda Urban SUV, esposto dalla casa in occasione del Salone di Detroit 2013, proprio ad inizio anno. Lo stile nel complesso appare piacevole e ben proporzionato, seppur non vanti trovate particolarmente originali o innovative. Il muso, tanto per cominciare, si contraddistingue per l’adozione di una fanaleria orizzontale, posta agli estremi di un elemento centrale di colore nero, che ingloba sia la presa d’aria che la mascherina con il logo della casa giapponese. Le fiancate, invece, possono contare su di una vetratura dalle dimensioni relativamente contenute, che va ad incrementare senza dubbio il dinamismo.

    Anche in Honda hanno ceduto alla tentazione di nascondere la maniglia degli sportelli posteriori all’interno del montante C, con una soluzione che sta diventando sempre più inflazionata ultimamente. Il posteriore non brilla certo per originalità. Anzi, ci ricorda un po’ alcune soluzioni viste nella concorrenza, come ad esempio sulla Citroen C4 Aircross (fanaleria) o Mazda CX-5 (forma generale). In ogni caso il risultato non è male, nel complesso.

    Lungo tutta la parte inferiore della carrozzeria corre un bordino di plastica nera che assolve sia una funzione estetica, che pratica: da un lato le da l’aria di una vera SUV, dall’altro è utile in caso di piccoli urti, che in questo modo non andranno a rovinare la vernice.

    Le dimensioni saranno quelle di un normale crossover di segmento B, con una lunghezza che dovrebbe essere di circa 23 centimetri più corta di quella della sorella maggiore Honda CR-V che, lo ricordiamo, misura 4,57 metri.

    Il pianale, stando alle anticipazioni, dovrebbe essere il Global Compact Series, già impiegato sulla nuova generazione della Honda Jazz. In termini di motorizzazioni, invece, probabilmente troveremo il 1.4 benzina i-VTEC da 100 cavalli di potenza, così come molto probabilmente ci sarà anche una versione ibrida con al stessa architettura di quella della Jazz Hybrid. Tra i diesel, probabilmente, troveremo anche l’1.6 litri i-DTEC con una potenza di 120 cavalli. Il nome? Potrebbe rispolverare la vecchia denominazione HR-V.

    La casa potrebbe presentare ufficialmente il nuovo SUV di segmento B in occasione del prossimo Salone dell’auto di Tokyo 2013, in programma a fine novembre.

    454

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2014Auto nuoveCrossoverFuoristrada e SUVHonda
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI