Salone di Parigi 2016

Hyper-Sport W, supercar dal Libano che fa i 385 km/h! [FOTO]

Hyper-Sport W, supercar dal Libano che fa i 385 km/h! [FOTO]
da in Auto 2013, Auto nuove, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Hyper Sport W, tre quarti

    Sarà il primo esperimento di supercar dal Medio Oriente, precisamente dal Libano. Dopo le proposte carioca della Doni Rosset, prova a ritagliarsi una fetta di mercato anche la W Motors S.A.L., piccola compagnia libanese con importanti partner come Magna Steyr e Studiotorino, oltre al preparatore Ruf.
    Saranno due i modelli con cui esordire sul palcoscenico internazionale, puntando dichiaratamente ai nuovi ricchi dell’est Europa, dell’Asia e del Medio Oriente, oltre a una porzione anche in Africa. Appena cinque esemplari per la Hyper-Sport W, che sarà seguita dalla Super-Sport W.

    Quanto proposto finora è un rendering della W Motors, mentre si rincorrono le ipotesi sulla meccanica. Quel che è certo è l’elevatissimo livello di esclusività pensato per la Hyper-Sport W. Basti sapere che i fari anteriori a led sono impreziositi da diamanti incastonati: chicca estrema insieme al display olografico interattivo presente all’interno dell’abitacolo.

    Hyper Sport W, fiancata

    Il motore sarà un sei cilindri boxer bi-turbo e la partnership con Ruf lascia pensare che si tratterà di un motore di derivazione Porsche. A differenza delle sportive tedesche, la Hyper-Sport W monterà il propulsore in posizione centrale.

    Cavalli importanti quelli promessi dalla Hyper-Sport W, circa 750 mentre la velocità massima dichiarata è un numero simbolico più che un obiettivo concreto: 385 km/h, che fanno compagnia a un altro numero 2.8, come i secondi necessari per passare da zero a cento chilometri orari.

    Hyper Sport W, fari led

    Siamo sempre scettici su esperimenti di questo tipo nel campo delle supercar. Per storia, visto che manca il blasone del marchio. Per tecnica, perché il più delle volte in campo motoristico si fa affidamento su propulsori di altre case e rielaborati. Certo colpisce il design, spigoloso fino agli eccessi, con il frontale caratterizzato da un continuo inseguirsi di profili e aperture.
    Passaruota netti, con sfoghi d’aria dietro alle ruote anteriori che fanno compagnia alle prese di alimentazione del propulsore. E’ uno studio di design al momento, che dovrebbe fare il suo esordio il prossimo dicembre a Dubai, mentre la presentazione ufficiale, la prima in pubblico è attesa a gennaio 2013 al Motor Show del Qatar con la commercializzazione sempre nello stesso anno.

    Hyper Sport W, posteriore (2)

    464

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2013Auto nuoveSupercar Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI