Hyundai Genesis: prossimamente sul mercato statunitense

Hyundai Genesis: prossimamente sul mercato statunitense
da in Berline, Hyundai, Hyundai Genesis, Salone di Detroit 2017
Ultimo aggiornamento:

    La Hyundai Genesis a Detroit

    Un’altra chicca da non lasciarsi sfuggire al Salone di Detroit dove avremo modo di assistere alla presentazione ufficiale della Hyundai Genesis, una berlina di lusso a trazione posteriore che non nasconde, nonostante la connotazione, uno spirito sportivo accentuato.

    Interessanti i prezzi che dovrebbero partire da 21.000 euro, circa, davvero interessanti dunque se si guarda la concorrenza per vetture dello stesso segmento. Anche i motori saranno l’asso nella manica di questa vettura, si parte da propulsori benzina a sei cilindri di 3,3 e 3,8 litri di cilindrata il primo che svilupperà 268 cavalli di potenza e 289 il secondo oltre al 8 cilindri Tau da ben 4,6 litri di cilindrata e 368 cavalli di potenza, tutti con cambio automatico a sei marce e controllo manuale Shiftronic.

    Ben messa, anche in ambito alla dotazione di serie, la Genesis si avvale di fari autoadattativi (AFLS), Smart Cruise Control ed un potente impianto radio/CD/MP3, oltre ad un occhio attento in ambito alla sicurezza attiva e passiva, come la dotazione di poggiatesta attivi o l’Electronic Stability Control (ESC).

    “Anche se le concorrenti della Hyundai Genesis saranno la Chrysler 300 e la Pontiac G8, i nostri ingegneri hanno avuto come obiettivi la Mercedes Classe E, la BMW Serie 5, la Lexus GS e la Infiniti M”, dice John Krafcik, vice presidente della Hyundai Motor America.

    Degne di nota anche le prestazioni, basti pensare ai 6 secondi per accelerare da 0 a 100 orari per il più grande propulsore e una velocità massima raggiunta fra le più alte della categoria. E, noi, in Italia, siamo pronti ad apprezzarla?

    340

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BerlineHyundaiHyundai GenesisSalone di Detroit 2017
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI