Hyundai i30 RS: non ci sarà nessuna versione sportiva

Hyundai i30 RS: non ci sarà nessuna versione sportiva
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2013, Auto nuove, Auto sportive, Berline, Hyundai, Hyundai i30, Salone auto, Salone di Ginevra 2017
Ultimo aggiornamento:

    Hyundai i30 3 porte

    Non ci sarà nessuna Hyundai i30 RS. Le informazioni trapelate sono state tutte smentite direttamente da Hyundai Motor Europe, la stessa che tempo addietro divulgò tutte le informazioni ufficiali e le foto in merito alla versione a tre porte della nuova Hyundai i30: la piccola compatta.
    Non ci sarà quindi nessuna orma di una tra le più emozionanti sportive in listino ad oggi in Casa Hyundai per quanto riguarda le berline compatte.
    La presentazione al pubblico, in veste ufficiale, era stata annunciata in occasione del prossimo Salone di Ginevra in programma dal prossimo 7 marzo fino al 13 marzo 2013: anche questo avvenimento smentito!

    I primi a darne notizia ufficiale furono i colleghi del sito spagnolo es.autoblog.com che andavano a presumere la presenza di questo modello nei listini del prossimo anno, presumibilmente verso la metà.
    Il propulsore venne ipotizzato nel 1.6 litri turbo con alimentazione a benzina nella configurazione da 200 cavalli di potenza massima.
    La rivalità nel campo delle berline compatte sportive sarebbe stata di alto livello e ad oggi è composta da molti modelli che sembrano pure esser fortunati nelle vendite per quanto ne concerne il nostro mercato dell’auto per quanto sia in crisi profonda. Alcuni tra i modelli che avrebbero dovuto “vedersela” con la i30 RS sarebbero state l’Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde, l’Opel Astra GTC OPC, la Renault Megane RS e la nuova Volkswagen Golf GTI.

    Improponibile la denominazione della vettura innanzitutto: la sigla RS assomiglia troppo alle RS di Ford infatti, un problema che potrebbe far nascere problematiche relative a svariati copyright come già successo nella questione tra la Ford F150 e appunto la Ferrari F150.

    Rimane quindi da pensare alla piccola i20 proposta anche in una variante estrema e pronta per andare a competere nel campionato WRC. Nel caso in cui questo avvenimento portasse a Hyundai dei buoni frutti, ecco che il marketing ne trarrebbe spunto per una versione “pepata”, magari “certificata” Hyundai Motorsport Europe.

    451

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2013Auto nuoveAuto sportiveBerlineHyundaiHyundai i30Salone autoSalone di Ginevra 2017
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI