Hyundai-Kia, sorpasso a Toyota in Europa e Cina

I dati del mercato dell'auto ci fanno vedere che nei primi sei mesi dell'anno il gruppo Hyundai-Kia ha superato il colosso giapponese di Toyota, nella sola Europa e in Cina

da , il

    i10

    Hyundai-kia pare che abbia sorpassato, nelle vendite, addirittura il colosso Toyota. Stiamo parlando dell’andamento del mercato auto nel vecchio continente ed in Cina. I risultati di questo trend erano stati annunciati nelle previsioni di uno dei manager più conosciuti, all’interno del mondo dell’auto, Martin Winterkorn, numero uno di Volkswagen. Il primo semestre di quest’anno, infatti, il dato che si è registrato, sebbene parziale, è proprio che la Hyundai va a gonfie vele.

    A difesa, per così dire, della casa Toyota, possiamo dire che il sorpasso è stato effettuato per pochi numeri: la Corea ha battuto il Giappone per un numero di esemplari pari a 2904, in tutta Europa: 329.695 contro 326.791 e Toyota ci ha messo del suo, incassando un notevole -11% su base annua.

    Il dato della casa va, comunque, contestualizzato nel crollo generale dei costruttori giapponesi: Honda ha, infatti, perso il 21%, mentre Suzuki ha perso il 20%. Nel dettaglio, la casa coreana di Hyundai ha venduto nei primi sei mesi dell’anno, in Europa, 191.338 unità, mentre la marca Kia ne ha “piazzate” 138.357 unità. Rispettivamente le due case sono passate, in termini di quota di mercato, a livello continentale, dal 2,3% al 2,6% e dall’1,6% all’1,8%.

    Non è solo questo il dato sorprendente, perché anche in Cina i coreani hanno portato a casa la vittoria di auto vendute sui rivali. Nei primi sei mesi dell’anno, infatti, le vendite di tutto il gruppo sono volate verso l’alto del +39%, raggiungendo quota 489.500 unità. L’obiettivo, per la fine dell’anno, è quello di sfondare il milione di unità, anche grazie all’introduzione di nuovi modelli, nella seconda parte del 2010. Davvero una grande avanzata quella del gruppo Hyundai-Kia.