Hyundai Veloster Turbo, versione sportiva al Salone di Detroit 2012

Versione sportiva per la Hyundai Veloster, ora dotata di motore turbo da 204 cavalli, dettagli aggressivi e interni personalizzati

da , il

    Al Salone di Detroit 2012 è stata presentata la Hyundai Veloster Turbo, versione sportiva dell’auto coreana fuori dagli schemi. Parlando del modello già in vendita dal luglio scorso, avevamo notato quanto sarebbe stato opportuno un motore più performante per poter sfruttare al meglio il buon telaio. La Veloster Turbo risponde, almeno sulla carta, a questa esigenza.

    Il propulsore è un 1.6 T-GDI, un benzina turbocompresso ad iniezione diretta in grado di sviluppare ben 204 cavalli a 6.000 giri/min. La coppia è di 265 Nm, disponibile tra 1.750 e 4.000 giri, mentre i consumi sembrano interessanti: 6,1 litri /100 km per le tratte extraurbane e 8,7 per gli spostamenti in città. In abbinamento è possibile scegliere il cambio automatico a 6 rapporti in alternativa a quello manuale di serie. Oltre alle novità sotto il cofano, ci sono anche alcune modifiche estetiche. Il colore scelto per la presentazione è un grigio opaco, e nel frontale ci sono una griglia di più ampie dimensioni e luci a LED. I cerchi sono da 18″ e all’interno i sedili sono personalizzati, con la scritta ‘Turbo’ sullo schienale.

    Tutti questi dati riguardano la versione per il mercato americano, ma con ogni probabilità al Salone di Ginevra verranno rivelati i dati per il mercato europeo.