NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Incidenti stradali, cellulare primo colpevole

Incidenti stradali, cellulare primo colpevole

Il XVIII Rapporto Aci-Censis Automobile 2010 ha decretato che una delle principali cause degli incidenti stradali è l'uso del cellulare mentre si guida

da in Codice della strada, Consigli e Guide, Incidenti Auto, Mondo auto, Sicurezza Stradale, Sistemi di sicurezza
Ultimo aggiornamento:

    guida cellulare

    Dal XVIII Rapporto Aci-Censis Automobile 2010 emerge che una delle principali cause di incidenti stradali è il cellulare, una cosa abbastanza nota, ma non si sa invece che gli automobilisti under 34 italiani sono in generale quelli che violano di più il codice della strada. Il comportamento illegale più diffuso è l’uso del cellulare, nell’87,8% dei casi. Le cause degli incidenti gravi sono da attribuire ad un sms o ad una chiamata effettuata o ricevuta mentre si guida.

    Il Transport Research Laboratory del Regno Unito ha stabilito che la capacità di reazione di un individuo intento con il cellulare è ridotta del 35% mentre chi è sotto l’effetto di marijuana ha una riduzione della reazione del 21% Nella classifica delle infrazioni più comuni al codice della strada ci sono il parcheggio in divieto di sosta nel 27,8% dei casi, il superamento dei limiti di velocità per il 23,5%, il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza nel 18,4%, l’inversione a u per il 4,9% e il sorpasso a destra 3,2%.

    Si tratta di una situazione preoccupante in quanto la distrazione al volante è la principale causa degli incidenti stradali. Enrico Gelpi, presidente dell’Automobile Club d’Italia, ha dichiaratro che si sta diffondendo un senso di onnipotenza al volante e servono misure che sensibilizzino la situazione per arginare questa piaga troppo comune.

    L’Aci proporrà una campagna agli automobilisti ribadendo però la necessità che le istituzioni affrontino il problema, che è comunque abbastanza grave, in tempi molto brevi.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Codice della stradaConsigli e GuideIncidenti AutoMondo autoSicurezza StradaleSistemi di sicurezza
    PIÙ POPOLARI