Infiniti EX: pronta al debutto in America

da , il

    Vedremo la Infiniti EX, un crossover di lusso della Casa di prestigio della Nissan, intorno al mese di ottobre/novembre del prossimo anno e, a giudicare dall?impressione che suscita, la vettura, già di primo acchito, dovrebbe essere un?. successone.

    La EX, si presenta, immediatamente, con un look decisamente moderno, sportivo e grintoso, come ci ha già abituato, da tempo, la Casa giapponese, basti ricordare il design, ispirato sullo stesso tema, della FX. Interessanti sono anche le dimensioni, basti pensare che la EX misura di lunghezza 4,63 metri, 1,80 di larghezza e 1,60 di altezza.

    Morale, la vettura si presenta confortevole all?interno, con una buona capacità di carico per i bagagli ma senza troppi ingombri esterni. E, per restare agli interni, difficile non ritrovare anche in EX, qualità e assemblaggi impeccabili come da filosofia della Infiniti, per non contare l?alto grado di tecnologia che si respira a bordo, un esempio, l?Around View Monitor, il sistema formato da monitor e radar per agevolare le manovra di parcheggio, così come la dotazione di serie appare, da subito, ai massimi livelli, con fari allo bi-xenon, tetto panoramico e, chicca importante, vernice autoriparante, Scratch Shield. Inoltre, un monitor di 7 pollici touch screen con hard-disk con 9,3 GB, connettività iPod, potente impianto hi-fi Bose con 11 altoparlanti e 2 subwoofer, completano la ricca dotazione.

    Per quanto riguarda la meccanica, ricordiamo che la EX godrà di trazione integrale, non si doterà di alcun propulsore diesel, semmai di uno a benzina VQ35HR, in grado di erogare 290 cavalli di potenza, con cambio automatico a 5 marce.

    Il primo mercato di commercializzazione sarà quello statunitense, eventualmente affiancato, nel tempo, da quello europeo, dubbi, invece, per quello italiano.