Motor Show Bologna 2016

Infiniti QX60, il crossover 7 posti per gli USA si aggiorna [FOTO]

Infiniti QX60, il crossover 7 posti per gli USA si aggiorna [FOTO]
da in 4X4, Auto 2016, Auto nuove, Crossover, Infiniti

    Infiniti QX60 2016 (2)

    Non cercatela in Italia, non la trovereste. Infiniti QX60 è oggetto destinato ad altri mercati, il nord America per cominciare. E proprio lì nel 2015 ha maturato buone performance di vendita, aspettando un model year 2016 aggiornato nello stile e nei contenuti. Il frontale soprattutto richiama la recente produzione del marchio di Hong Kong, grazie alla calandra, ai gruppi ottici e al cofano motore scolpito.

    Sul montante D, invece, si prova a replicare il tema originale suggerito da Infiniti Q30, con ben altri risultati, tuttavia. E’ un crossover imponente, con spazio a bordo per 7, passeggeri che viaggeranno immersi nel confort grazie ad alcuni accorgimenti tecnici che caratterizzano Infiniti QX60 2016. Si parte da un parabrezza con vetro acustico, elemento realizzato con 3 strati e in grado di filtrare il disturbo dell’aria che impatta contro il parabrezza e la rumorosità proveniente dal rotolamento degli pneumatici (da 18 pollici). Importante è anche l’adozione di supporti motore modificati, attivi, con un liquido a modificare la consistenza e offrire un isolamento più o meno elevato dal powertrain. Gli accorgimenti sul fronte aerodinamico vedono l’adozione di un nuovo spoiler sottoscocca e di deflettori nella zona delle ruote posteriori, per migliorare ancora una volta le turbolenze nocive e fastidiose in marcia. Tutte misure che incrementano l’insonorizzazione della cellula abitacolo, con una plancia leggermente modificata e l’adozione di un sistema di infotainment evoluto, l’Infiniti Connection in grado di assistere il guidatore in ogni necessità: dalla prenotazione del ristorante alla chiamata d’emergenza in caso di guasto o incidente. Da segnalare anche un nuovo climatizzatore con purificatore dell’aria. Infiniti QX60 verrà proposto con due diverse trasmissioni: trazione anteriore o integrale, disponibili con il motore V6 3.5 litri aspirato da 265 cavalli e 336 Nm di coppia – abbinato al cambio automatico CVT – mentre l’ibrido con motore quattro cilindri sovralimentato con volumetrico, da 2.5 litri e 250 cavalli (329 Nm) è abbinato a un’unità elettrica da 20 cavalli, supportata da una batteria agli ioni di litio. La dinamica di marcia di un crossover 7 posti non è certo quella di una sportiva, tuttavia, con il selettore Infiniti Drive Mode si può intervenire sulla risposta dell’acceleratore e del volante, mentre l’elettronica si prende cura della sicurezza di e della stabilità con l’Active Trace Control, integrato sul Vehicle Dynamic Control: in accelerazione, grazie alla presenza dei sensori del controllo di stabilità, l’elettronica frena selettivamente le ruote e appiattisce la risposta del gas per ottimizzare la stabilità in curva.

    460

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI