Jaguar Super V8 Portfolio ‘ 2006… l’ arte senza tempo

Jaguar Super V8 Portfolio ‘ 2006… l’ arte senza tempo
da in Auto nuove, Berline, Jaguar
Ultimo aggiornamento:

    Ritorno al classicissimo stile anglosassone per la Jaguar Super V8 Portfolio ‘2006, in vendita a partire dal prossimo mese di agosto. La grande livrea cucitale addosso è sempre ben visibile, a ricoprire le generose forme inossidabili al tempo in questa grande berlina cui il tempo pare esserle fermata addosso senza mai scalfirla né, tanto meno, travolgerla.

    Se non fosse per la meccanica, sempre aggiornatissima e per gli accorgimenti che costituiscono l’ intera dotazione di bordo, potremmo dare a questa possente berlina un’ età indecifrata e, quel che stupisce è… che, Portfolio è sempre attuale.

    La Portfolio ‘2006, adotta l’ egregio otto cilindri sovralimentato di 4,2 litri in grado di far balzare la vettura da 0 a 100 orari in soli 5 secondi. Già questo basterebbe ed avanzerebbe per dimostrare come Jaguar, su quest’ auto, a dispetto della linea, riproposizione, forse pedissequa, di passate edizioni, sia sempre sulla cresta dell’ onda. Ma se tutto ciò non bastasse, uno sguardo agli interni, toglie ogni dubbio sulla capacità della Casa automobilistica di rinnovarsi al passo coi tempi.

    Interni lussuosi, confortevoli, all’ avanguardia, con un occhio sempre puntato allo stile “ OLD “, mai superato e sempre piacevole. Climatizzatore bizona, impianto radio/CD di ultimissima generazione, sistema DVD montato sugli schienali, sistema Bluetooth, navigatore satellitare, per quanto riguarda la dotazione di bordo.

    Pelle scamosciata per i sedili, alcantara per i rivestimenti, leggeri profili in alluminio tutt’ attorno alla classicissima strumentazione, completano i richiami stilistici degli interni dell’ auto in una sorta di disposizione ordinata delle cose, secondo uno schema costruttivo tramandato, da generazioni di progettisti, che si sono succeduti ai banchi delle vetture della ex Casa britannica.

    Esternamente piccoli accorgimenti, come i nuovi cerchi in lega da 20 pollici, le fiancate leggermente più snelle, completano la fisionomia complessiva dell’ auto.

    Il resto, il successo di una vettura che continua a raccogliere consensi fra il tripudio di chi la possiede già e di quelli che la vorrebbero. Il prezzo è da ammiraglia d’ elitè e, come avviene in questi casi, non è basso ma neppure eccessivo, se si considera il target di clientela cui si rivolge; 75.000 euro al listino.

    Son troppi? Sicuramente…. ma l’ arte è senza prezzo e, almeno, Jaguar Portfolio, un prezzo di riferimento ce l’ ha!

    372

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveBerlineJaguar
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI