Jeep Cherokee/Liberty 2014: foto spia di un esemplare camuffato da Giulietta

Jeep Cherokee/Liberty 2014: foto spia di un esemplare camuffato da Giulietta
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2014, Auto nuove, Foto Spia, Fuoristrada e SUV, Jeep, Jeep Cherokee
Ultimo aggiornamento:

    Non lasciatevi trarre in inganno dalle immagini: sotto l’aspetto di una normale Alfa Romeo Giulietta si nasconde la meccanica della nuova Jeep Cherokee (o Liberty, per chiamarla col nome americano) che dovrebbe debuttare sul mercato nel 2014. Le foto spia ritraggono una sorta di Giulietta SUV alle prese con una fase di test su strada. Purtroppo non possiamo ancora pronunciarci per quanto riguarda il design della carrozzeria, ma quello che è lecito aspettarsi è che la nuova Cherokee 2014 abbia uno stile che richiama quello dei più recenti modelli Jeep, come la nuova Grand Cherokee o la Compass restyling, in modo da allinearsi perfettamente al corso stilistico dell’azienda americana. Quindi in questo senso ci dobbiamo aspettare un bel cambio di rotta rispetto a quanto siamo abituati fino ad ora: le forme squadrate ed oramai anche un po’ datate dell’attuale Cherokee cederanno il passo in favore di uno stile più aggressivo e moderno. Parlando, invece, di meccanica, la Jeep Cherokee 2014 monterà il pianale CUSW, ossia quello su cui è stata realizzata anche la Dodge Dart. Questa piattaforma è derivata da quella dell’Alfa Romeo Giulietta e rappresenta il primo pianale ‘italiano’ per vetture americane del gruppo Chrysler.

    L’adozione del pianale CUSW per la nuova Jeep Cherokee 2014 rappresenta anche un maggiore avvicinamento della vettura alle caratteristiche di un crossover: i fedelissimi fan Jeep probabilmente potrebbero non gradire questa scelta, dettata ovviamente da ragioni di mercato.

    Detto questo comunque la nuova Cherokee/Liberty potrà contare su di un avanzato sistema di trazione integrale e su tutti i più raffinati sistemi per l’assistenza alla guida su fondi a bassa aderenza. Dal punto di vista della trasmissione, poi, la nuova generazione della Jeep proporrà un avanzato cambio automatico sequenziale ZF progettato in Germania ed accreditato di ben 9 rapporti. Anche sul fronte dei motori, la gamma conterà tutte le più recenti ed efficienti unità del gruppo Fiat/Chrysler: in primo luogo debutterà proprio sulla nuova Cherokee il propulsore da 3.2 litri V6 benzina, derivato dal 3.6 V6 Pentastar. Rispetto a quest’ultimo dovrebbe garantire un consumo di carburante inferiore, ma prestazioni praticamente identiche, grazie anche ai ben 9 rapporti del cambio ZF.

    La nuova Jeep Cherokee/Liberty 2014 sarà prodotta nello stabilimento Chrysler di Toledo in Ohio e dovrebbe arrivare sul mercato nel 2014, mentre il prezzo dovrebbe partire (per quanto riguarda il mercato americano) da poco più di 23.000 dollari. Si tratta di un prezzo praticamente analogo a quello dell’attuale serie.

    436

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2014Auto nuoveFoto SpiaFuoristrada e SUVJeepJeep Cherokee
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI