Salone di New York 2010: Kia Magentis

La nuova Kia Magentis sarà svelata al Salone di New York, aperto dal 2 all'11 aprile

da , il

    salone new york kia magentis

    Nel 2011 dovrebbe debuttare la nuova Kia Magentis, conosciuta nella maggior parte dei mercati con il nome di Optima. Nel listino europeo manca attualmente una vettura in grado di competere con le berline di segmento premium, come le tedesche o le giapponesi. La vettura sarà presentata nella sua nuova veste al prossimo Salone di New York. La kermesse statunitense aprirà i battenti il prossimo 2 aprile, esattamente un mese dopo il Salone di Ginevra, per poi chiudere il sipario l’11.

    La Kia Magentis resterà un mistero fino alla conferenza stampa di presentazione. Per ora possiamo limitarci a osservare uno dei bozzetti che cercolano in rete. La berlina sarà mediamente lussuosa e tecnologicamente avanzata, elegante e personale come linea e interni. Ovviamente, in quanto model year 2010 non potrà esimersi dallo sfoggiare doti ecologiche. Ci aspettiamo motorizzazioni efficienti e soluzioni avanzate per ridurre i consumi e le emissioni nocive.

    I primi paesi ad adottare la Kia Magentis saranno gli Stati Uniti e la Corea (con l’appellativo di Optima) mentre il suo arrivo in Europa non è soggetto a scadenza ufficiale, anche se ci si aspetta il debutto effettivo intorno alla primavera del 2011. Eppure il suo lancio potrebbe introdurre il marchio sud coreano in un inedito segmento, dominato soprattutto dai marchi europeo. Dai bozzetti si nota la somiglianza con gli altri modelli della casa, in particolare quelli appena usciti come la Kia Sportage.

    La vettura sarà sviluppata dal centro stile guidato da Peter Schreyer. Secondo quanto spifferato sulla rete, la nuova Kia Magentis sarà equipaggiata con un 2,2 litri turbodiesel da 197 cavalli, mentre sul fronte benzina troveremo un 2,0 litri a iniezione diretta.