La Brembo si ingrandisce, inaugura infatti un nuovo stabilimento in Polonia

Si sposta sempre di più all'est la realtà industriale, allarga la sua presenza, infatti in Polonia, anche la Brembo

da , il

    BREMBO

    Chi non conosce la Brembo, la nota fabbrica di freni a disco per auto.

    La notizia è che l’azienda leader nel suo settore, espande la sua presenza nel mondo, con uno stabilimento appena inaugurato in Polonia a Dabrowa dove verranno prodotti, oltre ai tradizionali freni per auto, anche quelli per veicoli pesanti.

    Interessante lo sviluppo produttivo che ne conseguirà con l’apertura del nuovo reparto, oltre dieci milioni di dischi per autoveicoli in genere, in grado di spostare la produzione, dagli attuali 90 mila tonnellate di prodotto finito a 160 mila.

    Intanto sappiamo che l’investimento per l’apertura di questo nuovo stabilimento è costato ben 45 milioni di euro che si tramuteranno, per il gruppo industriale, in maggiori ricavi, per il solo stabilimento polacco, pari ad oltre 200 milioni.

    Attualmente quello di Dabrowa è il secondo stabilimento Polacco dopo Czestochowa, senza dimenticare gli altri in Inghilterra, Giappone, Spagna, Messico, Brasile e India.