Motor Show Bologna 2016

L’alfa Junior si farà, comunicati anche i prezzi

L’alfa Junior si farà, comunicati anche i prezzi

Nostalgici delle Junior Alfa Romeo, fra poco sarete accontentati!

da in Alfa Romeo, Coupè, Fiat Bravo, Mini
Ultimo aggiornamento:

    Un bozzetto della futura Alfa Romeo Junior

    Ne avevamo parlato in più riprese, ma oggi che le notizie si fanno sempre più pressanti, ecco informazioni più “fresche” riguardo l’Alfa Romeo Junior.

    Sappiamo che nelle intenzioni dei vertici Fiat ci sarebbero quelle di contrapporre la piccola di Casa Alfa all’inondazione di Mini – BMW che da anni imperversano in questo segmento di auto e, come ben si sa, Fiat, fin’adesso, nulla ha potuto per frenare la discesa di una vettura, come la Mini, che, a dispetto degli anni, riscuote sempre continui successi.

    Ma adesso è giunta l’ora di dire basta a questa sorta di occupazione da parte della Casa tedesca ponendo in atto un progetto volto alla realizzazione di una vettura, marchiata Alfa Romeo, del tutto inedita, un coupè compatto che si orienta a soddisfare le esigenze di un pubblico giovane, tenuto fuori dalla GT e dalla Brera più adatte ad un consumatore più adulto e che integrerebbe il lavoro fatto da Fiat in questi ultimi tempi con l’immissione sul mercato di sempre nuovi modelli, alcuni vere e proprie novità.

    La nuova coupè verrà battezzata con un nome che in Casa Alfa Romeo ha fatto la storia del marchio, Junior e che negli anni 60 e 70 imperversava interessando vetture sportive rivolte ad un pubblico giovane e danaroso. Oggi potrebbe non essere più come allora, perché l’attuale Junior, che dovrebbe vedere la luce e, addirittura essere commercializzata intorno all’estate del prossimo anno, dovrebbe costare circa 16 mila euro, una cifra più alla portata del ceto medio.
    Per quanto, purtroppo il riserbo è totale, le poche foto immesse non soddisfano la curiosità di chi vorrebbe voler vedere in anteprima le forme definitive, o quasi, di quest’auto e si preferisce affidarsi a dei bozzetti poco esaustivi riguardo la vettura definitiva.

    Sappiamo, tuttavia, che dovrebbe trattarsi di una 2+2 abbastanza comoda e versatile, grazie, anche, alle ridotte dimensioni complessive, si pensi che la lunghezza non dovrebbe superare i 4 metri e, anteriormente la Junior dovrebbe presentarsi con una sua spiccatissima personalità accentuata anche dal vistoso marchio del Biscione bene in vista.

    Tecnicamente sappiamo che si tratterà di una vettura a trazione anteriore, fedele, insomma, alla tradizione Fiat in epoca moderna, così come parrebbe certa l’adozione di motori di ultima generazione, benzina turbo costruiti proprio da Fiat e adottati da Bravo fin dal prossimo anno; motori con 120 fino a 180 cavalli di potenza e, chissà, ancora più potenti, ma con bassi consumi e bassissime emissioni inquinanti: Infine, un occhio al diesel, la Junior avrà almeno una motorizzazione con questo carburante e questo renderà la vettura ancora più interessante.

    499

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa RomeoCoupèFiat BravoMini

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI