Lamborghini: altra concessionaria a Bergamo

La crisi dell'auto incide poco o niente sul mercato automobilistico rappresentato da auto di gran lusso e supercar; lo dimostra il dato secondo il quale la Lamborghini solo nell'ultimo periodo oltre ad avere aumentato la propria quota di mercato ha aperto due nuove concessionarie

da , il

    Concessionaria Lamborghini a Bergamo

    In perfetta antitesi con la crisi dell?auto che attanaglia il mercato interno ma che alla stessa maniera riguarda quello internazionale, il mercato dell?auto di lusso e delle supercar in genere non sembra molto scalfito dai fenomeni recessivi che si affollano a livello planetario; la riprova, l?apertura, dopo quella avvenuta a Roma recentemente, di una nuova concessionaria Lamborghini che ha aperto ieri i battenti a Bergamo.

    Il punto vendita della Casa automobilistica diventa dunque il luogo di riferimento soprattutto per gli abitanti dell?area Est Lombardia dove ammirare i gioielli della Casa e, per chi può, anche acquistarli, diventa sempre più facile. Lo dimostra la presentazione in bella mostra della Lamborghini Gallardo LP 560-4 anche in versione roadster, la stessa che vedremo al Salone di Los Angeles.

    Concessionaria Lamborghini a Bergamo

    Diventano così otto le concessionarie Lamborghini in tutta Italia con punti vendita a Roma, Milano, Padova, Bologna, Firenze, Bari, Pescara e Bergamo. ?Le ottime performance del mercato italiano nel 2007 ci fanno prevedere, per il 2008, risultati di altrettanta soddisfazione. E? stata la forte domanda e i nostri obiettivi di crescita a indurci a creare una rete di vendita sempre più capillare nelle città più importanti del nostro Paese? ha detto Stephan Winkelmann.

    D?altro canto i numeri sembrano dar ragione al prestigioso marchio, se si pensa che dall?anno scorso all?attuale si è assistito ad un incremento del 15,3% di nuove vetture immatricolate che nei numeri significa 2.406 supercar vendute in più nel 2008 rispetto al 2007 .

    Foto tratte da: Vera Classe