Lancia Y E. R. 1.2 16v Tuning

Lancia Y E. R. 1.2 16v Tuning

Analisi della Lancia Ypsilon Elefantino Rosso tuning

da in Lancia Ypsilon, Tuning
Ultimo aggiornamento:

    lancia y tuning

    La piccola Ypsilon di casa Lancia non è propriamente un’auto che si predispone ad elaborazioni tuning ma, nonostante questo, alcuni tuners appassionati sono riusciti a metterci le mani… con ottimi risultati! Vi descriveremo oggi una elaborazione pulita e molto lineare proprio di una Lancia Ypsilon modello Elefantino Rosso.

    Partiremo dal telaio per poi andare a toccare tutti gli altri aspetti della vettura. Questa Ypsilon monta distanziali da 2 cm marca Momo, barra Duomi della Sparco, pinze anteriori e posteriori della Punto Gt, dischi baffati della Brembo e pastiglie anteriori Ferodo Ds 2000 mentre al posteriore monta pastiglie Roesch. Queste elaborazioni permettono di raggiungere ottime prestazioni in frenata e danno grande stabilità all’auto.
    Il buon impianto frenante è stato necessariamente installato in quanto il motore è stato elaborato per dare più potenza alla Lancia: è stato infatti applicato un filtro dell’aria Bmc Cda, la centralina è stata rimappata, è stato eliminato il catalizzatore ed è stato montato un terminale tondo modello Muffler.
    Il lavoro fatto sulla carrozzeria di questa Elefantino Rosso non ha eguali ed il risultato è davvero splendido: il portellone è stato lisciato e sono stati eliminati tergicristalli e stemma, il paraurti anteriore è stato modificato artigianalmente così come la mascherina; le palpebre sui fari anteriori, le minigonne della Lester e i cerchi in lega modello Toora t-440 7J15 aggiungono quel tocco racing in più.
    Passiamo all’interno dell’abitacolo dove troviamo un impianto hi-fi di primissimo livello.

    La sorgente è un’autoradio Alpine 9855r con bauletto cd e mp3, i due sub woofer sono della Piooner e sono amplificati da un amplificatore Sony x-plod. Troviamo inoltre quattro woofer, due medi, due tweeter e un crossover della Audison.
    Gli accessori interni non sono propriamente di serie, i sedili anteriori sono infatti quelli della Fiat Coupè e il gruppo cambio-cuffia di serie è stato sostituito con un pomello del cambio della Simoni Racing modello “Graffio” e con una cuffia della Momo.
    Ora non vi resta che gustare le bellissime foto della Lancia Y descritta, le trovate sul portale autoelaborate.com insieme alla lista completa dei pezzi tuning montati sul piccolo gioiellino di casa Lancia.

    419

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Lancia YpsilonTuning
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI