Le station wagon più vendute in Italia, la classifica [FOTO]

La classifica delle station wagon più vendute in Italia vede l'aumento dell'interesse per la carrozzeria familiare. In grande crescita i modelli medi di segmento C. Le station wagon migliori sul mercato

da , il

    Le station wagon più vendute in Italia, la classifica [FOTO]

    Leggendo la classifica delle station wagon più vendute in Italia sembra che la carrozzeria familiare stia tornando nuovamente fra le preferite degli automobilisti. I dati del primo trimestre 2017 mostrano un aumento delle immatricolazioni del 5,9% rispetto al periodo gennaio-marzo 2016, con un picco proprio a marzo (+15,4%). Interessante la quota di mercato del 7,4%, terzo posto dietro berline e crossover-fuoristrada. Tuttavia si deve considerare che la maggiore crescita nel mercato italiano proviene dalle società. La station wagon è ancora una delle auto preferite dalle flotte aziendali e dai grandi viaggiatori professionali. Sono infatti immutati i vantaggi di spazio nel bagagliaio, comfort e sicurezza di marcia, a cui si aggiungono minori costi di esercizio rispetto ad un SUV. Infine le station wagon migliori oggi hanno un design che tende sempre più allo sportivo, elemento sempre ricercato dai clienti, sia privati che aziendali. Infine va sottolineato che sono diventate molto più competitive le station wagon medie, di segmento C, oggi più spaziose di un tempo e dalle prestazioni migliori, ma meno costose da acquistare e mantenere rispetto alle classiche del segmento D. Vediamo allora quali sono le 10 station wagon più vendute in Italia nel 2017. La classifica, elaborata dall’Unrae, raggruppa modelli di tutti i segmenti, cioè dimensioni e classi di prezzo differenti. Non è il massimo per fare confronti omogenei, però permette di avere un’idea su dove va il mercato.

    10 – VOLKSWAGEN PASSAT VARIANT

    In fortissimo calo la Volkswagen Passat Variant, che risente soprattutto della forte concorrenza e del prezzo troppo vicino al livello dei marchi premium nel segmento D. Motori a benzina, diesel e ibrido da 120 a 240 cavalli. Prezzi da 29.400 a 47.500 euro. Era al 4° posto nel primo trimestre 2016. Vendite da gennaio a marzo 2017 di 1.710 esemplari.

    9 – BMW SERIE 3 TOURING

    Calo consistente anche per la BMW Serie 3 Touring che ritorna praticamente ai numeri del 2015, quando è uscito il restyling. La premium bavarese sta resistendo in attesa della nuova generazione. La sua caratteristica migliore è la sportività, tipica del marchio. Potenze da 116 a 326 cavalli. Trazione posteriore o integrale. Prezzi da 33.100 a 62.150 euro. Era al 5° posto un anno fa, ora occupa il 9° posto con 2.020 immatricolazioni.

    8 – RENAULT MEGANE SPORTER

    La nuova serie della Renault Mégane Sporter è entrata nel pieno della sua stagione commerciale e si vede. Entra di prepotenza nella top 10 grazie alle sue ottime 2.072 immatricolazioni. La media francese punta soprattutto su comfort e design, anche se nella versione GT offre finezze tecniche come le ruote posteriori sterzanti, cosa molto rara a questo livello. Potenze da 90 a 205 cavalli. Prezzi da 19.900 a 34.500 euro.

    7 – RENAULT CLIO SPORTER

    Le station wagon di segmento B non sono precisamente diffuse, ma la casa della losanga ha sempre amato osare. La Renault Clio Sporter vende bene per i suoi meriti e anche perché in Italia la Clio piace sempre molto, in qualsiasi sua forma. L’ultima generazione ha un design veramente indovinato e lo spazio è adeguato per quattro persone; una valida alternativa ai crossover compatti. Potenze da 75 a 120 cavalli. Prezzi 15.800 a 22.850 euro. Essenzialmente stabile in classifica, anche se perde una posizione rispetto al 2016. Immatricolati 2.229 esemplari.

    6 – SKODA OCTAVIA WAGON

    Un’auto di segmento C tutta sostanza e praticità, com’è tradizione per la casa ceca. Però negli ultimi anni è migliorato molto anche il design della Skoda Octavia Wagon. La solidità della meccanica Volkswagen fa il resto. Potenze da 90 a 184 cavalli. C’è anche la versione a metano da 110 cavalli. Prezzi da 21.150 a 35.000 euro. Guadagna una posizione rispetto al 2016. Vendute 2.331 unità.

    5 – OPEL ASTRA SPORTS TOURER

    L’Astra è sempre piaciuta molto agli italiani, fin dall’epoca in cui si chiamava Kadett. La nuova versione di Opel Astra Sports Tourer, premiata nel 2016 col titolo di auto dell’anno, ha incontrato subito il favore del nostro pubblico e nel primo trimestre di quest’anno c’è stata un’impennata nelle vendite, arrivate a 2.543 esemplari, risultato che fa impennare il modello in classifica, dal 9° al 5° posto. L’ultima generazione è molto più spaziosa e ha un design più accattivante. Notevole riduzione di peso. Potenze da 95 a 200 cavalli. Prezzi da 21.000 a 28.100 euro.

    4 – FORD FOCUS WAGON

    Regala sempre soddisfazioni alla casa americana la Ford Focus Wagon. Però l’effetto novità del restyling 2014 ormai sembra essersi esaurito, quindi la media per eccellenza perde una posizione in classifica, registrando nel trimestre 2.660 immatricolazioni, circa 500 in meno rispetto ad un anno fa. Piena zeppa di tecnologia. Potenze da 101 a 250 cavalli, c’è anche la versione a GPL da 125 cavalli. Prezzi da 20.250 a 37.250 euro.

    3 – PEUGEOT 308 SW

    In questo mondo sempre più frenetico tre anni fanno sembrare un’auto quasi vecchia. Per la Peugeot 308 SW è tempo di restyling e ha cominciato una parabola calante dopo il picco del 2016 che l’aveva portata in testa. Perde quindi due posizioni la francese, registrando 2.879 immatricolazioni nel primo trimestre 2017 contro le 4.119 dell’anno precedente. Design molto intrigante, grande qualità degli interni e meccanica raffinata sono i suoi punti di forza. Potenze da 101 a 205 cavalli. Prezzi da 19.450 a 32.350 euro.

    2 – AUDI A4 AVANT

    Una garanzia, nonostante un certo calo nelle vendite in questo trimestre. Però l’Audi A4 Avant conserva la seconda posizione in classifica in virtù delle 2.931 immatricolazioni. Un risultato di notevole valore, considerando che si tratta di un segmento D premium. La serie del 2015 è stata totalmente rinnovata. Più leggera e aerodinamica, sempre elegante e raffinata. Potenze da 122 a 354 cavalli. Prezzi da 34.000 a 81.230 euro.

    1 – FIAT TIPO STATION WAGON

    Un’annata d’esordio col botto. Esordisce direttamente al primo posto in classifica la Fiat Tipo Station Wagon che va a coprire un vuoto nella gamma della casa italiana rimasto aperto ormai da troppo tempo. Infatti l’ultima familiare media fu la Marea, a cavallo del secolo, considerando invece la Croma come un crossover. Per la Tipo il primo trimestre 2017 si è chiuso con 5.106 immatricolazioni, un risultato notevole. Design accattivante, prezzi molto competitivi ed equipaggiamenti di serie interessanti. Potenze da 95 a 120 cavalli, compresa la versione GPL. Prezzi da 17.100 a 25.000 euro.