Salone di Parigi 2016

Leasing auto: adesso sbarca anche in Cina

Leasing auto: adesso sbarca anche in Cina
da in Leasing-Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    leasing auto

    Comincia a prendere piede anche in Cina il leasing auto e, prima di ogni cosa, vediamo cos’è il leasing.

    Il leasing è un contratto atipico che si istaura fra un utilizzatore o conduttore e una società di leasing o locataria, oggi quasi sempre una banca; nel rapporto che si istaura fra queste due figure, un cliente chiede alla società di leasing di acquistare, per proprio conto, un bene che avrà in uso, per un tempo prestabilito, a fronte del pagamento di un anticipo, pre concordato e versato in contanti o compensato col venditore, cui seguirà un certo numero di canoni con cadenza mensile, bimestrale, trimestrale etc.,

    La Società di leasing resta sempre proprietaria del bene locato fino alla scadenza del contratto di locazione, allorquando al cliente verrà posta una opzione di questo tipo. Restituire il bene alla società di leasing e fra le parti cessa ogni sorta di obbligazione, oppure chiedere di riscattare il bene a fronte di una percentuale concordata in sede di stipula contrattuale, generalmente il riscatto ammonta all’1% del valore del bene stesso e, pagato il quale, l’utilizzatore diviene proprietario del bene locato.

    Che il leasing si sia dimostrato un utile strumento finanziario per le aziende, i privati ne sono esclusi, non c’è alcun dubbio, si pensi che si può venire in possesso, senza esserne proprietari, di un’auto, nel caso di leasing automobilistico o targato come si dice in gergo, a fronte di un minimo anticipo, anche del 10% se non addirittura di un solo canone, non si impegna un canale finanziario destinato ad altre necessità, si pagano i canoni con comodità e si diviene proprietari o meno a fronte di un piccolo esborso finanziario finale.

    A parte i vantaggi fiscali che consentono di detrarre dal reddito direttamente i canoni per la durata finanziaria del finanziamento, evitando gli ammortamenti previsti dalla Legge.

    Che dunque del leasing auto, prima o poi, anche nazioni emergenti come la Cina volessero approfittarne, dunque, non stupisce, al punto che, per molte Case automobilistiche è stato fiutato un affare in più, concedere in locazione intere flotte di auto direttamente ad utilizzatori cinesi, inaugurando un nuovo filone che già in Occidente ha raggiunto vette enormi e che, adesso, anche nel Paese della Grande Tigre, potrebbe esplodere da un momento all’altro, sul modello europeo e statunitense.

    412

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Leasing-AutoMondo auto Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:19

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI