Lexus LS 2013, anteprima: tutto pronto per l’uscita [FOTO]

da , il

    Manca davvero poco ad debutto di questa ammiraglia di Casa Lexus, della LS stiamo parlando e proprio in questo pezzo vi andremo a svelare tutti i dettagli che la riguardano da vicino. Lexus LS è ormai giunta alla quinta generazione. Come da tradizione del marchio di lusso di Casa Toyota, la nuova gamma ha l’obiettivo di far convivere eleganza e innovazioni tecnologiche, con l’ambizione di porsi sul nostro mercato in diretta concorrenza con i marchi tedeschi. Le novità riguardano innanzitutto il design di nuova generazione, che prevede l’inserimento di una griglia affusolata oramai diventata il marchio di fabbrica del brand giapponese. Stesso discorso vale per i fari a forma di freccia e le luci posteriori a “L”. Le luci a LED sono utilizzate per l’intera illuminazione esterna, compresi i fendinebbia che hanno il diametro più piccolo al mondo: i LED non solo uniscono maggiore visibilità e il massimo dell’efficienza energetica, ma rendono il frontale della Lexus più elegante ed autorevole.

    Passiamo ora agli interni. Il pannello degli strumenti è stato completamente ridisegnato per enfatizzarne lo schema costruito orizzontalmente, mantenendo allo stesso tempo la qualità e il gusto moderno della precedente quarta serie. L’area attorno al sedile del guidatore è divisa in due zone distinte: display e comandi, con l’adozione di uno schermo multi-display LCD da 12,3” e l’installazione della Remote Touch Interface (RTI), studiata per migliorare la funzionalità dei controlli. Il restyling del volante, le finiture e la qualità dei materiali conferiscono alla Lexus LS un aspetto ancora più elegante.

    La gamma appena lanciata in Giappone mette a disposizione due diverse motorizzazioni: un V8 4,6 litri da 387 CV; e un’ibrida – probabilmente l’unica versione che sarà presente sul mercato italiano – basata su un V8 da 5 litri che, assieme al motore elettrico, eroga una potenza di 445 CV. Un dato che rende la Lexus LS l’ibrida più potente al mondo. La possibilità di selezionare cinque modalità di guida diverse, adattabili alle preferenze del guidatore, aiuta a migliorare ulteriormente il piacere di guida e reattività dell’automobile. La rigidità della scocca è stata inoltre incrementata grazie all’introduzione di una nuova tecnica di saldatura laser e di un nuovo metodo di incollaggio. Oltre a questo, la manovrabilità e la stabilità del veicolo sono state migliorate grazie all’adozione di un nuovo Sterzo ad Azione Variabile (VGRS). Il controllo della sospensione pneumatica risulta migliorato grazie al funzionamento sulle quattro ruote, una modifica che ha consentito di aumentare il comfort di guida in linea con l’incremento della reattività da parte degli ammortizzatori, consentendo una maggiore stabilità con le velocità più sostenute e una maggiore aderenza alla carreggiata.

    A questo si sommano nuove dotazioni di sicurezza come l’Advanced Pre-Collision System, che comprende il dispositivo per il Rilevamento Avanzato degli Ostacoli; il nuovo Sistema di Abbaglianti Attivi (AHS), che utilizza una telecamera per rilevare le altre automobili e ottimizzare così i fasci di luce, in modo da ottenere il massimo della visibilità senza danneggiare gli altri; e il Blind Spot Monitor (BSM), che grazie a un radar a onde millimetriche consente al guidatore di controllare gli angoli ciechi.

    Su tutto, comunque, prevalgono le caratteristiche di estremo comfort e silenziosità, anche grazie a dispositivi come il Lexus Climate Concierge, una tecnologia che utilizza fino a 13 sensori per misurare e determinare la temperatura adatta alle singole zone dell’abitacolo e offrire un controllo integrato ed estremamente preciso della climatizzazione, compresa quella dei sedili e del volante. La silenziosità è stata invece incrementata con l’utilizzo di nuovi cerchi in alluminio e di materiali innovativi studiati per migliorare l’isolamento acustico, oltre all’adozione di nuovi pneumatici le cui cavità sono state realizzate per diminuire la pressione acustica all’interno dell’abitacolo.

    Da sottolineare, infine, la presenza dell’allestimento F Sport, che dispone di una particolare messa a punto della trasmissione e delle sospensioni, con freni Brembo e cerchi in alluminio da 19”. La LS 600h F Sport è equipaggiata con un nuovo Active Stabilizer capace di offrire alla gamma F Sport livelli di guidabilità ancora più precisi e divertenti. Questa vettura ha in primis l’obiettivo di garantire uno stile di guida più sportivo mediante l’abbassamento del baricentro poiché i modelli della gamma F SPORT sono equipaggiati con sospensioni pneumatiche Sport che riducono di 10 millimetri l’altezza minima da terra.

    Il design interno della gamma F SPORT offre la scelta tra due esclusivi schemi cromatici, sedili F SPORT regolabili in 16 posizioni, volante in pelle perforata con leve del cambio, leva del cambio in pelle e sportivi pedali e batticalcagno in alluminio.

    Tutte le LS F SPORT offrono al cliente leve sul volante per il controllo manuale del cambio in override.