Lotus Evora: paghi l’IVA e te la porti a casa

La nuova Lotus Evora potrà essere acquistata anche tramite la formula della "mezza auto": si paga il 20% (l'IVA) e poi si restituisce metà dell'importo in 36 rate da 700,97 Euro

da , il

    Lotus Evora: paghi l’IVA e te la porti a casa

    La Lotus ha deciso di offrire la possibilità di acquistare una delle nuove supercar Lotus Evora attraverso la forma di finanziamento a “mezza auto”. Questo metodo di pagamento, piuttosto diffuso tra le vetture più comuni, è una vera novità per quanto riguarda le auto sportive. La Evora potrà infatti essere pagata sia in contanti (al prezzo di circa 70.000 Euro) sia tramite un anticipo del 20% (l’IVA). A questo si aggiunge una rata di 700,97 Euro al mese per tre anni, al termine dei quali si potrà scegliere se pagare la cifra restante (circa 36.000 Euro) oppure restituire l’auto.

    Questa formula è nota negli USA con lo slogan “mentre il tuo vicino cambia le gomme, tu cambi auto”. Una volta terminate le 36 rate infatti si può anche decidere di prendere una nuova Lotus, magari la versione più moderna della stessa Evora, pagando di nuovo solo l’importo dell’IVA proseguendo poi con le rate per altri tre anni.

    Questa auto è una coupé dall’aspetto sinuoso e aggressivo. E’ una due posti spaziosa, tanto che come optional si può richiedere l’aggiunta dei sedili posteriori. E come sempre in casa Lotus, la Evora offre prestazioni e divertimento senza fine, pur non essendo un mostro di potenza: il segreto della casa costruttrice inglese è infatti da sempre la riduzione del peso.

    Il motore della Lotus Evora è un 3.5 V6 da “appena” 285cv, ma l’auto schizza da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi. «La potenza per noi non è mai stata importante – ha spiegato Andreas Maenner, portavoce della Lotus – Quello che conta è la guidabilità, il divertimento che regala a chi siede al volante. Insomma, questa è Lotus! Guidarla sul dritto non avrebbe senso».