Lotus Evora S, nuova auto dei Carabinieri

Lotus sarà l'auto dei Carabinieri, dopo Lamborghini che ha equipaggiato la Polizia Stradale con le Gallardo

da , il

    lotus evora s carabinieri

    Lotus Evora S sarà la nuova auto dei Carabinieri, dopo che Lamborghini ha equipaggiato gli agenti della Polizia Stradale con le Gallardo. Adesso tocca invece alla Lotus, che fornirà all’Arma dei Carabinieri due Evora S, vettura che da poco tempo è ormai disponibile anche con il cambio sequenziale. La consegna sarà fatta dall’amministratore delegato della casa automobilistica inglese, Dany Bahar, che porterà le vetture alle forze dell’ordine a Roma, tra una settimana.

    350 CV a 7.000 giri/min del motore posteriore centrale della Evora S saranno a disposizione dei Carabinieri. Con i 400 Nm di coppia a 4.500 giri/min e la spaziatura dei 6 rapporti del cambio, la vettura britannica è in grado di accelerare da 0-100 in 4,8 secondi e ha una velocità massima di 285 km/h.

    Come la Lamborghini Gallardo della Polizia Stradale, la Evora S potrà dunque essere utilizzata per pattugliamenti autostradali o compiti in cui la velocità diventa un elemento fondamentale, come anche per il trasporto di organi per i trapianti.