Lotus Extrema, un progetto Open da UK Garage

Lotus Extrema, un progetto Open da UK Garage

La Lotus Extrema rappresenta una grande opportunità per gli amanti delle sportive pure, dei veri animali da pista

da in Lotus, Tuning
Ultimo aggiornamento:

    Lotus Extrema UK Garage

    La Lotus Extrema è una vettura che potremmo definire un concept “aperto”, presentata in questi giorni dall’importatore italiano UK Garage, stupisce per il livello di personalizzazione decisamente estremo. Partendo da una piattaforma indiscutibilmente racing, permette ad ogni acquirente di creare la propria configurazione, potendo scegliere dal tipo di motore da installare fino alla scelta dei materiali con cui verrà realizzata la carrozzeria.


    Da queste premesse è facile intuire che non si tratta di un’automobile per tutti, e non ci riferiamo soltanto al budget. Il design, da sportiva pura, trae evidente ispirazione dalla Lotus Elise GT1, riproponendo le forme della coupé che a fine anni ’90 dava battaglia nel campionato FIA GT.

    Sotto questa esclusiva carrozzeria, che può essere realizzata a richiesta in vetroresina o in altri materiali compositi, troviamo il telaio in alluminio della Lotus Exige, opportunamente modificato in carreggiata e passo per accogliere la componentistica prevista per i vari allestimenti possibili.

    Lotus Extrema

    Decisamente succose le proposte del comparto meccanico per la personalizzazione della Extrema, al nuovo cambio transaxle, manuale o sequenziale a 6 rapporti, è possibile abbinare motorizzazioni di imponente cilindrata; la scelta più ardita è certamente quella che prevede il trapianto del propulsore della Chevrolet Corvette ZR1 nell’incastonatura di allumino della piccola Lotus. Un V8 da quasi 650 cavalli, in grado di rendere la Extrema un vera auto da corsa; bastano appena 2.8 secondi per compiere il balzo da 0 a 100 km/h e vengono superati agilmente i 320 km/h di velocità massima.

    Prestazioni eccezionali, frutto dell’ottima aerodinamica e del peso piuma del corpo vettura, che nella configurazione con il motore più grande e potente è contenuto in 1000 chilogrammi. Un peso record è possibile ottenerlo scegliendo di installare un motore della serie Powertec, un compatto e leggerissimo V8 che consente di abbassare la massa della Extrema a soli 750 chilogrammi.

    V8 Corvette ZR1

    Ovviamente non tutti gli acquirenti di questa piccola belva sono interessati, o possono realmente sfruttare questo notevole potenziale; è possibile scegliere soluzioni motoristiche ugualmente interessanti ma meno estreme, oltre a varie proposte di V8 Chevrolet sono contemplati V6 di derivazione General Motors con potenze fino a 350 cavalli.

    Il resto della componentistica impiegata su questa particolare automobile è naturalmente di prim’ordine, assetto regolabile e impianto frenante commisurati al temperamento esuberante della Lotus Extrema. Per coloro che volessero impiegarla prevalentemente in pista è prevista la possibilità di montare un rollbar di tipo integrale e l’impianto antincendio.
    Se vi state già chiedendo quanto bisogna spendere per impossessarvi di un esemplare di Lotus Extrema sappiate che il prezzo di partenza è di 66.000 euro.

    Foto tratte da www.ukgarage.it

    527

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LotusTuning
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI