Maserati GranCabrio, una nuova “scoperta” a Francoforte

Maserati GranCabrio, sarà ammirata alla prossimo Salone di Francoforte che la terrà a battesimo

da , il

    Maserati GranCabrio, una nuova “scoperta” a Francoforte

    Titolo ambiguo per anticipare ai nostri la Maserati GranCabrio, la “scoperta” quattro posti che la casa modenese farà debuttare nelle prossime settimane al Salone di Francoforte.

    Per accrescere l’aspettativa e catalizzare l’attenzione sulla nuova creatura, Maserati non si è affidata agli ormai di moda “teaser”, con le quali si spoglia pezzo dopo pezzo l’anteprima, ma ha deciso di svelare in un sol colpo le forme da vera diva della GranCabrio.

    Diva perché la cabriolet Maserati sembra nata con un’anima glamour, che potrebbe influire sulla scelta degli acquirenti in maniera determinante, ponendosi magari su un gradino sopra le generose prestazioni offerte dai propulsori che riempiranno il capiente cofano. Il design riprende le forme a noi già note della GranTurismo tracciate dalla inconfondibile matita Pininfarina; andando in controtendenza con la moda che vuole sulle moderne cabriolet tetti in lamiera ripiegabili, per la Maserati GranCabrio si è optato per un tradizionale e classico tettuccio in tela.

    Le motorizzazioni saranno mutuate dalla serie Gran Turismo e quindi saranno disponibili il V8 da 4.2 litri e 405 cavalli e il più potente 4.7 da 440 cavalli; immaginabili prestazioni elevate ed emozioni al massimo per i fortunati futuri acquirenti della Maserati GranCabrio.

    Il prezzo di vendita non è stato ancora logicamente comunicato ma è stato comunicato che le prime consegne inizieranno la prossima primavera mentre le prenotazioni per la esclusiva scoperta dovrebbero essere accettate immediatamente dopo la presentazione di Francoforte.