Maserati GTS a Francoforte: sportiva al massimo

da , il

    Maserati Quattroporte GTS

    Si chiama GTS, la versione ancora più sportiva che Maserati intenderà portare a Francoforte, la GTS che deriva dalla Quatroporte, offrirà forte il piacere di guida massimo amplificato proprio da quella sportività che permea l?intera vettura.

    La GTS riprende il motore della Quattroporte, l?otto cilindri da 400 cavalli di potenza, eppure che la vettura sia più sportiva lo dimostra anche il nuovo assetto grazie alle nuove sospensioni di cui si avvale l?auto, così come maggiorato è anche l?impianto frenante, grazie anche all?apporto di Brembo in ghisa e alluminio e che agiscono anche su cerchi di maggior diametro, 20 pollici, che calzano pneumatici anch?essi maggiorati.

    Esteticamente la GTS si distingue dalla versione dalla quale trae ispirazione per via di alcuni dettagli che fan la differenza, esempio la calandra nera a nido d?api, gli interni alcantara e pelle, finiture della plancia di carbonio con disegno d’alluminio, i sedili più avvolgenti.