Mazda MX-0 al Los Angeles Design Challenge 2010

Mazda ha presentato la sua concept car MX-0 al Design Challenge 2010 di Los Angeles

da , il

    Mazda MX-0 al Los Angeles Design Challenge 2010

    Mazda presenta la sua concept car al concorso che si tiene al Salone di Los Angeles. Il Design Challenge 2010 è riservato alle concept con un peso al di sotto dei 450 kg. La casa giapponese ha voluto parteciparvi per dimostrare tutto il suo livello di tecnologia e di design, raggiunto all’interno del mondo industriale delle automobili. Ne è venuta fuori una vettura dall’aspetto leggerissimo, così come, del resto avevano fatto altre marche d’auto.

    Per sottolineare il fatto che il prototipo in questione segue la linea dei suoi modelli più sportivi, filanti e leggeri, la casa nipponica ha chiamato il suo progetto col nome di MX-0, richiamandosi, così, a quei modelli di auto come la MX-5, che rappresentano quel tipo di carrozzeria che viene utilizzata da autovetture sportive di piccolo cabotaggio, leggere e filanti, con un ottimo CX.

    Per quanto riguarda questo progetto, in aggiunta, i progettisti della Mazda hanno cercato di ridurre il più possibile i pesi e le misure del veicolo, disegnando tutti i componenti in modo innovativo. Ne è venuto fuori un prototipo che fa spiccare il piacere di guida e le prestazioni, anche basandosi su di un propulsore elettrico del quale, purtroppo, non se ne conoscono i dati tecnici.

    L’abitacolo è costruito in modo che la vettura segua lo schema di un 2+2, con un posto guida davvero tecnologico ed ergonomico, un posto navigatore comodo e due strapuntini posteriori che, tutt’al più, possono essere sfruttati da bambini. Una vettura del genere potrebbe essere concepita per la commercializzazione in un futuro lontano, quando i processi di costruzione sono tutti automatizzati e l’impatto ambientale dev’essere realmente ridotto prossimo allo zero.