Mercedes Classe A, quattro versioni per gli Usa

Mercedes proporrà insieme alla Mercedes Classe A altre tre vetture che si baseranno sulla stessa piattaforma, di dimensioni compatte e con prezzo intorno ai 30

da , il

    Mercedes Classe A, quattro versioni per gli Usa

    Mercedes starebbe vagliando la possibilità di lanciare entro il 2014 insieme alla Mercedes Classe A altre tre varianti basate sulla stessa piattaforma, che saranno però di dimensioni compatte e con un listino che si aggirerebbe intorno ai 30.000 dollari negli USA. Le altre tre varianti dovrebbero includere una monovolume, con motore elettrico, una berlina tre volumi di piccole dimensioni e un piccolo crossover.

    La nuova Classe A e le sue derivate saranno quindi una vera e propria famiglia globale di modelli che dovranno essere in grado di accontentare tutte le richieste dei clienti e di competere con l’ampia concorrenza. In questo modo Mercedes vuole riempire tutti i segmenti ed essere ancora di più competitiva su qualunque campo. L’arrivo di una versione elettrica confermerebbe anche la notizia dell’arrivo della Classe A elettrica. La Classe A non avrà il telaio con lo stile precedente, ma avrà una disposizione delle componenti tradizionale per condividerli con gli altri modelli, risparmiando sui costi e con la possibilità di scambiare motori con Nissan-Renault.

    La monovolume appare indispensabile per il mercato europeo, mentre in America la Mercedes ha sondato il terreno. La nuova veste della piccola tedesca sembrerebbe aver convinto i vertici della casa automobilistica di Stoccarda a portare un modello più piccolo della Classe C negli Usa. Non sorprende inoltre il piccolo crossover, così come la variante berlina a tre volumi. Il mercato nordamericano e quelli emergenti offrono per questo tipo di vetture molte opportunità, soprattutto in quello cinese dove la fascia premium sta crescendo. Difficile vederla invece in Italia.