Mercedes classe G-Wagon, Suv concept estremo

La Mercedes illustra la costruzione di un Suv estremo costruito per scopi militari

da , il

    classe G

    Mercedes ha creato un nuovo concept di veicolo blindato per l’industria militare. Si tratta della Mercedes-Benz G-Wagon Light Armoured 6.X Patrol Vehicle, mostrato per la prima volta durante l’Euro Salone 2010 a Parigi. Partendo dalla base del veicolo LAPV 5.4, il 6.X appare destinato al trasporto di carichi più grandi e pesanti, offrendo una migliore protezione e agilità. Dal punto di vista motoristico, il Suv estremo G-Wagon Concept si avvale di un non specificato motore diesel common-rail, che permette di toccare i 150 km/h.

    Il disegno della carrozzeria fa capire che la corazza del suv G-Wagon LAPV consente di rimuovere rapidamente i pezzi danneggiati e di effettuare una riparazione in breve tempo. Altri componenti blindati della carrozzeria possono essere installati velocemente. Il Mercedes G-Wagon include anche la protezione dalle mine anti-uomo.

    Altre caratteristiche del fuoristrada comprendono un tipo di ammortizzatori ad aria molto performanti, che possono essere adattati subito al terreno, per fornire fino a 450 millimetri di spazio dagli ostacoli da terra. I freni sono idraulici, con dischi ventilati, dal disegno studiato per rendere le asperità del terreno più facili da affrontare.

    Il veicolo in questione, costruito anche con la collaborazione dell’Aeronautica europea, possiede un registratore di dati, una specie di scatola nera, che consente di comunicare coi centri di difesa e permette anche il bloccaggio del veicolo stesso. Il suv estremo Mercedes Classe G-Wagon LAPV 6.X Concept ha effettuato molteplici dimostrazioni di efficienza, mostrando le sue caratteristiche ad una conferenza, per spiegare i fini militari, la logistica e tutti i servizi che riesce a mettere in campo.