NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mercedes SLK: anteprima della versione “pulita”

Mercedes SLK: anteprima della versione “pulita”

Una sportiva come poche e con la caratteristica di possedere doti, in fatto di consumi ed emissioni inquinanti, molto paragonabili a quelle di una berlina di piccole dimensioni, grazie ai nuovi motori turbodiesel

da in Auto sportive, Mercedes
Ultimo aggiornamento:

    Nuova Mercedes SLK

    Se l’esigenza è quella di costruire auto sempre meno inquinanti e che soprattutto consumino sempre meno, Mercedes non si tira di certo indietro e lo fa stavolta con la Mercedes SLK.

    La Mercedes SLK, come si vede dalle immagini, è una bella roadster che monterà un propulsore turbodiesel potente come al solito ma con i parametri soddisfatti come in premessa, soprattutto se consideriamo l’opportunità della Casa tedesca di dotare la vettura di un 2,2 litri di cilindrata turbodiesel BlueEfficiency che attualmente trova posto sulla Mercedes C250 CDI che riesce a compiere un vero e proprio miracolo in fatto di consumi, visto che consente percorrenze dell’ordine dei 20 chilometri con 1 litro di gasolio emettendo appena 152 grammi/km di CO2.

    L’importanza di un tale propulsore su un’auto con tali prestazioni è quanto mai avvalorata dal fatto che la vettura potrebbe aprire una vera e propria strada anche imitata dalle concorrenti che potrebbero costruire motori analoghi a tutto vantaggio dei consumi e dell’ambiente.

    213

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto sportiveMercedes
    PIÙ POPOLARI