Mercedes SLS AMG Gullwing, primo video della Gullwing

Bella, originale e potentissima

da , il

    Al Salone di Francoforte tra le varie novità allo stand Mercedes Benz un posto d’onore troverà la sensazionale SLS AMG Gullwing, la nuovissima e tanto attesa sportiva della Stella.

    Rispolverando le linee classiche delle sportive anni ’50 Mercedes ha realizzato un’auto ad alto impatto emotivo che non nasconde una chiara ispirazione alla mitica SL300 Gullwing. Della storica Ali di Gabbiano la SLS AMG riprende il caratterizzante frontale, con l’ampia e squadrata calandra sulla quale campeggia la grossa stella in stile vintage.

    Le evocazioni non si fermano qui, oltre alla peculiare apertura delle portiere, anche nella coda e nelle fiancate è possibile vedere in trasparenza l’anima della blasonata antenata.

    Ad un aspetto esteriore che possiamo tranquillamente definire classico si contrappone un bagaglio tecnologico incredibilmente ricco e quasi futuristico. Il motore che trova comodo alloggio nel pronunciato cofano anteriore è un V8 da 6.2 litri che eroga 571 cavalli, tra le peculiarità del propulsore la lubrificazione con carter a secco e l’albero di trasmissione realizzato in fibra di carbonio. A cotanta raffinatezza è abbinato un cambio a sette rapporti reso incredibilmente veloce da una doppia frizione.

    Grazie alla realizzazione del telaio e di molte componenti della carrozzeria in allumino, la Mercedes SLS AMG è incredibilmente leggera; questo le consente, sfruttando la potenza del V8, di scendere sotto i 4 secondi per accelerare da 0 a 100. La velocità massima, trovando un nastro d’asfalto idoneo, è di 315 km/h.