by

Mille Miglia 2012, iscrizioni boom da parte degli stranieri

Venerdì 23/12/2011 da Giuseppe Mancini in Auto d'epoca, Mille Miglia 2015

    mille miglie 2012 iscrizioni

    Le iscrizioni pervenute per partecipare alla nuova edizione della Mille Miglia 2012, che si terrà tra il 16 e il 20 maggio, sono 1.355. La tassa di iscrizione alla gara, che si snoderà lungo il percorso storico Brescia-Roma-Brescia, è di 7.260 euro per vettura e comprende ospitalità completa per i due membri dell’equipaggio, un kit di partecipazione con road book e pass, la vigilanza per le auto giorno e notte.

    Le adesioni sono arrivate da 25 Paesi, prevalentemente europei, ma non mancheranno gli appassionati che arriveranno dall’Argentina, dagli Stati Uniti, dall’Australia e dal Giappone. Gli organizzatori si sono detti orgogliosi dei risultati raggiunti in questi quattro anni di gestione, con l’obiettivo di far crescere ancora di più il prestigio della Mille Miglia come manifestazione e come simbolo della città di Brescia, dell’Italia e delle sue eccellenze. Nonostante la crisi economica, l’alto numero di adesioni conferma il trend positivo dello scorso anno.

    Le novità della Mille Miglia 2012 riguardano il percorso: restano invariate le tappe Brescia-Roma-Brescia, ma ci sono delle nuove città che faranno parte del percorso, come Padova, dove la corsa torna dopo 20 anni di assenza, Vicenza e Ferrara.

    Confermati i controlli orari a San Marino, Sansepolcro, Spoleto sino all’arrivo della seconda tappa a Roma con la sfilata a Castel Sant’Angelo e poi il ritorno attraverso Viterbo, Radicofani, la campagna toscana, Piazza del Campo a Siena, San Casciano, Firenze, passo di Futa e Raticosa, con la volata finale tra Modena, Reggio Emilia e Cremona che porterà a Brescia.

    SCRITTO DA Giuseppe Mancini PUBBLICATO IN Auto d'epocaMille Miglia 2015 Venerdì 23/12/2011