Motor Show Bologna 2016

Mini Hyde Park e Mini Green Park, due nuove edizioni speciali [FOTO]

Mini Hyde Park e Mini Green Park, due nuove edizioni speciali [FOTO]

Mini lancia due nuovi allestimenti speciali per la 3 porte e la Clubman dedicati ai Giochi Olimpici di Londra e che portano il nome di due famosi parchi della città

da in Auto 2012, Auto nuove, Mini, Mini Cooper
Ultimo aggiornamento:

    Mini continua a sfornare nuove versioni speciali dedicate alle Olimpiadi di Londra utilizzando nomi evocativi di quartieri o luoghi significativi della città. Dopo le Mini Bayswater, Baker Street e Highgate (le prime due riservate alla 3 porte normale, la terza disponibile solo per la cabrio) è ora il turno di due parchi londinesi. Gli allestimenti Hyde Park e Green Park sono disponibili sulla 3 porte e sulla Clubman, che per la prima volta non viene trascurata da queste versioni con puro British-style. La Mini Hyde park, qui raffigurata proprio dalla Clubman, presenta una carrozzeria in tinta Pepper White con tetto e specchietti marroni Hot Chocolate, e questa risulta una combinazione cromatica inedita. Il marrone è ripreso anche dalle strisce sportive sul cofano e quelle lungo tutta la fiancata dell’auto, dandole un look distintivo ed elegante. I montanti posteriori, solitamente in un’unica tinta, presentano una doppia colorazione per la parte superiore (nera) e inferiore (Pepper White).

    Mini Hyde   Park Green Park   9
    La Mini Green Park parte dallo stesso colore della carrozzeria della Hyde Park, ma lascia da parte il marrone per il verde. Sono in British Racing Green, uno dei colori più tradizionali per la piccola vettura inglese, il tetto, gli specchietti e le strisce su cofano e fiancate. Per entrambe anche all’interno è ripreso il colore Pepper White sulla plancia e nelle ellissi delle portiere. I sedili possono essere in rivestimento misto pelle e tessuto o in pelle Gravity (sia in nero Carbon che in beige Polar), e in alcuni mercati specifici sarà possibile aderire al programma di personalizzazione ‘Mini Yours’ scegliendo di avere la plancia rivestita in pelle.

    Si per la Mini Hyde Park che per la Green Park sono disponibili tutte le solite motorizzazioni a partire dalla Cooper da 122 cavalli. Ci saranno quindi anche la Cooper S con 1,6 litri turbo da 184 cavalli e i diesel della Cooper D (112 cavalli) e della potente Cooper SD (143 cavalli). Altro elemento comune alle due versioni speciali è dato dal cambio manuale a sei marce, anche se in alternativa è possibile ordinare il cambio automatico come optional, anch’esso dotato di 6 rapporti. Per il momento non si conoscono ancora dettagli su prezzi o disponibilità.
    Mini Hyde   Park Green Park   21

    437

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2012Auto nuoveMiniMini Cooper

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI