Mini Roadster, debutto al Salone di Detroit 2012

Mini Roadster, debutto al Salone di Detroit 2012

La Mini Roadster è la nuova nata nella gamma Mini, prima auto due posti scoperta del marchio ed unica permium nel segmento delle cabrio di piccola cilindrata

da in Mini, Roadster, Salone di Detroit 2017
Ultimo aggiornamento:

    Sarà presentata ufficialmente al Salone di Detroit 2012 la nuova Mini Roadster. La prima auto scoperta a due posti del marchio è l’ultima nata nella rinnovata gamma Mini. Si tratta inoltre dell’unica auto premium nel segmento delle cabrio di piccola cilindrata. Dopo la Mini Coupé entra così nella famiglia Mini un’altra vettura dal carattere spiccatamente sportivo. La roadster sarà declinata nelle classiche versioni che caratterizzano tutte le Mini: John Cooper Works, Cooper, Cooper S e Cooper SD. Appuntamento a gennaio a Detroit per vederla dal vivo.

    La Mini Roadster è un’auto molto particolare con la sua capote ad apertura manuale. Spiega la casa costruttrice: «Si tratta di un’offerta unica per un target-group esigente che dedica particolare attenzione a una sportività elegante, al divertimento spontaneo che offre la guida a cielo aperto e a un design irresistibile». Maneggevolezza, divertimento e personalizzazione sono le caratteristiche principali della nuova Mini.

    204

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MiniRoadsterSalone di Detroit 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI