Mini Roadster: svelata la nuova auto scoperta

Mini Roadster: svelata la nuova auto scoperta

La nuova Mini Roadster è la prima due posti scoperta della casa costruttrice

da in Cabrio e spider, Mini, Roadster
Ultimo aggiornamento:

    La Mini Roadster è l’ultima nata nella gamma di modelli Mini. Si tratta della sesta vettura attualmente disponibile per il marchio e rappresenta la prima due posti scoperta della sua storia. La roadster della Mini è un’auto compatta cabrio modaiola e sportiva, caratterizzata da una capote in tela ad apertura manuale. Particolare attenzione è stata posta nel design e nella maneggevolezza, come in tutte le ultime vetture della casa costruttrice. Inoltre sono molte le possibilità di personalizzazione per rendere unica la propria Mini Roadster.

    La nuova Mini è disponibile in quattro versioni: Mini John Cooper Works Roadster con motore quattro cilindri TwinPower Turbo a benzina 1.6 da 211 cv e 260 Nm di coppia massima. E’ la più sportiva con accelerazione da 0 a 100 Km/h in 6,5 secondi e velocità massima di 237 Km/h. Consuma 7,3 litri per 100 Km ed ha emissioni di CO2 di 169 g/Km.

    Subito sotto nella gamma troviamo la Mini Cooper S Roadster, che monta lo stesso motore con 184 cv di potenza e 240 Nm di coppia massima. La Mini Cooper Roadster ha invece una potenza di 122 cv ed una coppia massima di 160 Nm. E’ la più economica delle Mini Roadster a benzina con 5,7 litri per 100 Km di consumi e 139 g/Km di emissioni di CO2.

    Per chi preferisce i motori diesel è disponibile la Mini Cooper SD Roadster alimentata da un 2.0 quattro cilindri turbodiesel TwinPower Turbo. La potenza di questa unità è di 143 cv e la coppia massima è di 305 Nm. L’accelerazione da 0 a 100 Km/h richiede 8,1 secondi e la velocità massima è di 212 Km/h. Ottimi i consumi (4,5 litri per 100 Km) e le emissioni di CO2 (118 g/Km).

    322

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cabrio e spiderMiniRoadster
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI