Mitsubishi al Salone di Ginevra 2013 con i concept GR-HEV e CA-MiEV [FOTO]

Mitsubishi al Salone di Ginevra 2013 con i concept GR-HEV e CA-MiEV [FOTO]

Linea verde per Mitsubishi al Salone di Ginevra 2013 con la CA-MiEV e la GR-HEV

da in Auto Elettriche, Concept Car, Mitsubishi, Salone auto, Salone di Ginevra 2017
Ultimo aggiornamento:

    Mitsubishi punta decisamente sulla linea verde al Salone dell’auto di Ginevra 2013. Non solo ci sarà la Outlander PHEV pronta per essere immessa sul mercato, ma esordiranno altri due concept: Mitsubishi GR-HEV e CA-MiEV. L’idea del costruttore giapponese è di proporre una soluzione a emissioni zero o ibrida per ogni segmento. In particolare, con le due proposte elvetiche si sperimenterà nel settore dei pick-up. Proprio là dove Mitsubishi ha regnato per anni con LS200.

    Il truck GR-HEV sposa la tecnologia ibrida, perché le esigenze di chi sceglie un pick-up sono ancora difficilmente coniugabili con mezzi full electric. Così, al motore elettrico si abbina un propulsore diesel e la trazione integrale S-AWC (Super All Wheel Control).
    E’ stata svelata solo una porzione di carrozzeria con il teaser, quella maggiormente caratterizzata sotto il profilo stilistico, vista l’assenza del tetto e il cassone aperto. Si intravedono linee morbide nel complesso, con alcuni tocchi più decisi sulla fiancata. Originali i gruppi ottici posteriori, a sviluppo verticale e sul bordo esterno del portellone. L’obiettivo del concept è di abbassare le emissioni inquinanti ad appena 149g/km.

    Mitsubishi CA MiEV concept

    La seconda proposta per Ginevra è un veicolo elettrico, che ripropone il nome MiEV, già visto con la citycar i-MiEV, seguita da scarse fortune commerciali. La Mitsubishi CA-MiEV metterà in mostra il futuro dei veicoli elettrici, con batterie ad alta densità, più leggere, un nuovo motore e inverter e quella che potrebbe essere una soluzione in grado di lanciare seriamente il comparto delle elettriche: la ricarica wireless.

    L’obiettivo della CA-MiEV è di proporsi come veicolo in grado di coprire distanze che non siano quelle prettamente cittadine e per far ciò promette un’autonomia di 300 km. Il design del frontale richiama in parte la i-MiEV e in parte la vecchia Colt. Forme da monovolume, con fasci luminosi a led sotto ai gruppi ottici principali, complessivamente piacevoli. Lunga 4 metri e 5 centimetri può ospitare 5 persone.

    Altamente tecnologica, la CA-MiEV propone una nuova unità elettrica da 80Kw di potenza massima, integrata con l’invertere e il caricatore. Tra le possibilità hi-tech offerte dal concept c’è la mail automatica in caso di furto, la chiamata d’emergenza automatica, la possibilità di controllare da remoto l’accensione del motore e la chiusura delle portiere, oltre al trasferimento dati tra smartphone e vettura.

    424

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto ElettricheConcept CarMitsubishiSalone autoSalone di Ginevra 2017
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI