Mitsubishi L200 e l’era dei SUT

Mitsubishi L200 e l’era dei SUT
da in Auto nuove, Mitsubishi
Ultimo aggiornamento:

    Mitsubishi L200

    Mitsubishi ha inaugurato, alla grande, la stagione dei SUT ( Sport Utility Truck ), ovvero i SUV da lavoro.

    Per farlo, lanciando la nuova L200, ha scelto una vetrina particolare, la Turchia e in quella sede, ha dimostrato di come siano lontani i tempi in cui un veicolo da lavoro era sinonimo di fatica sovraumana, scarso confort e scomodità da vendere. La nuova L200 è tutto l’opposto di quella vecchia filosofia imperante fino a qualche decennio fa, visto che coniuga, in un’unica vettura, le prestazioni di un normale SUV da strada e il confort e la raffinatezza dei migliori fuoristrada.

    La L200 è offerta in tre allestimenti, Single Cab, Club e Double Cab ed è già possibile acquistarla anche in Italia, in tutte le tre versioni, con prezzi che partono da 20.750 euro, per il Single Cab, due porte e due posti , fino a 25.500 per la Double Cab a quattro porte e cinque posti.

    La L200 si dota di un inedito propulsore turbodiesel a 4 cilindri di 2,5 litri 16 valvole, capace di erogare 136 cavalli di potenza, in grado di far raggiungere a questo SUT una velocità massima di oltre 165 chilometri orari, nella massima brillantezza di guida, con doti di accelerazioni di tutto rispetto, mentre i consumi restano piuttosto contenuti, potendo percorrere l’auto, quasi 12 chilometri con un litro di gasolio. Un’altra caratteristica importante per questo modello, è rappresentata dalle basse emissioni inquinanti, grazie al particolare filtro antiparticolato.

    Anche in fatto di dotazione di serie la L200 è all’avanguardia, potendo offrire una trasmissione Super Select 4X4, il controllo della trazione, l’ABS e l’ EBD; e, a proposito di confort interno, ritroviamo un potente climatizzatore automatico e un altrettanto potente impianto radio/CD che collocano L200 alla stregua delle migliori berline.

    La chicca di Casa Mitsubishi verrà venduta in un primo tempo, principalmente, in America, che è un mercato particolarmente recettivo per questo tipo di veicoli, usati, sia per lavoro che per diporto, considerato che il modello precedente, appena l’anno scorso, è stato venduto in quasi 1 milione di esemplari, ma anche da noi, in Europa, si cominciano ad apprezzare questi modelli, se nel 2005 ne sono stati venduti oltre 100.000 esemplari, con la previsione di aumentarne la richiesta, tenuto anche conto che questo nuovo modello offre caratteristiche di punta che superano di gran lunga, sia l’ esemplare che lo precedeva, che la concorrenza in fatto di pick up o veicoli similari.

    426

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveMitsubishi
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI