Mitsubishi Roadster Konzept. è di scena l’ ibrido…

da , il

    Mitshubishi Roadster

    Mai come adesso ci si trova tutti d’ accordo nel sostenere l’ esigenza della propulsione ibrida, questa tendenza, abbracciata, chiaramente, dalle Case automobilistiche, ha visto alcune di esse qualche passo avanti in più, rispetto ad altre nel favorire questa tendenza.

    Un esempio eclatante di quanto si sta facendo, ce lo fornisce il Giappone, con la sua Mitshubishi che ha pronta la sua concept car per il prossimo Salone di Los Angeles.

    Accattivante Roadster

    Si chiama Roadester Konzept è avrebbe rappresentato pur sempre una rivoluzione solo pensando alle motorizzazioni di cui sono dotate le versioni che si intenderanno presentare alla numerosa platea di osservatori che popolerà di sicuro la vetrina internazionale. Perché se il tema è quello di realizzare una vettura sportiva, entusiasmante sarà il constatare che trattasi di un ibrido dalle prestazioni ragguardevoli, con ben 360 Cv. di potenza. Le doti tecnologiche, pronte per questa futura auto, sono di primissimo piano, basti solo pensare che la concept disporrà di quattro propulsori elettrici, uno per ruota, che svilupperanno una potenza di 280 Cv. complessivi. Ai 360 Cv. ci si arriva aggiungendo il quinto motore di 80 Cv inserito nel retrotreno dell’ auto.

    La vettura ha una personalità decisa, le linee sono gradevoli anche se non di sicuro primo impatto visivo. Importante anche da segnalare la possibilità di trasformarla, con piccole manovre, da coupè a roadster agendo sul tettuccio della vettura. Inoltre, in quanto a versatilità, la Konzept è sicuramente caposcuola di originali accorgimenti, come l’ aver previsto la scomparsa dei sedili posteriori per renderla un simpatico duetto o per aumentare il pianale di carico a proprio piacimento.