Momodesign il cellulare della Momo, perchè Momo non è solo auto

Momodesign il cellulare della Momo, perchè Momo non è solo auto
da in Accessori auto
Ultimo aggiornamento:

    Il marchio Momo, conosciuto, ormai, in tutto il mondo, ha una storia molto interessante e avvincente al contempo che vediamo di riassumere.

    Iniziamo col dire che il celebre logo dell’azienda, su un oggetto come un casco per motociclisti, una bici, una giacca, o qualunque altra cosa, dove campeggi Momo, è sinonimo di un valore aggiunto, una qualità in più che fa sicuramente la differenza.

    Il marchio Momo, nasce negli anni ottanta e il tutto si deve ad un pilota sportivo, Giampiero Moretti, che gareggiava negli anni sessanta e che ebbe l’idea di cambiare il volante della sua auto da corsa. Il disegno era tanto originale che nel 1964, Enzo Ferrari, scrisse una lettera a Moretti dicendosi colpito da quel volante particolare e che voleva a tutti i costi per le auto della Casa del Cavallino.

    Da lì in poi il successo dell’azienda che si estese, via, via, per tanti altri accessori per l’auto per le diverse Case automobilistiche, come siamo abituati oggi a vedere. Nel 1981, l’azienda Momo progetta la prima bicicletta e le sacche per le mazze da golf, fino al 1999, anno in cui l’azienda fu rilevata dagli americani, anche se il centro stile è rimasto tutto italiano e ha sede a Milano.

    Adesso parliamo di una grande azienda con un fatturato a nove cifre, conosciuta in tutto il mondo e che opera in co-branding con aziende del calibro di Yamaha, cui si deve la costruzione di uno scooter elettrico, realizzato, però, in pochissimi esemplari, coi due marchi celebri che fanno bella mostra di sé sul telaio.

    Anche Lancia per la sua Ypsilon , ha beneficiato , nel passato, dell’apporto di Momo, così come molti accessori, all’interno delle auto godono dello stile unico e inconfondibile dell’azienda, specializzatasi, nel tempo, anche in capi di abbigliamento, caschi per motociclisti, oggettistica, occhiali, calzature.

    Da pochissimo, Momo, è entrata di diritto anche nel mondo dei cellulari, grazie ad un accordo con H3G, nella realizzazione del telefono cellulare “Momodesign” che, sicuramente, sarà l’ennesimo successo per l’azienda ormai italo-americana.

    388

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI