NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Motor Show 2007: quello che c’è da sapere prima di partire

Motor Show 2007: quello che c’è da sapere prima di partire
da in Mondo auto, Motor Show Bologna 2016
Ultimo aggiornamento:

    Un momento del Motor Show

    Il Motor Show 2007 è alle porte, ricordiamo che aprirà i battenti al pubblico, giorno 7 dicembre e li chiuderà il 16, è giusto, dunque, in occasione di una rassegna tanto importante per il mondo dell’auto, offrire qualche informazione che può risultare utile a quanti andranno a visitare l’importante vetrina emiliana, ricordando tuttavia che al sito, Motor Show, si potranno ottenere tutti i ragguagli che si desidera avere.

    L’importante evento si svolgerà, per la 32 esima volta nella sua storia, al Quartiere Fieristico di Bologna e sarà aperto per i visitatori dalle 8,30 alle 18 dei giorni di venerdì 7, sabato, 8 e domenica 9 dicembre; mentre nei giorni di sabato 15 e domenica 16 dicembre e da lunedì 10 a venerdì 14, resterà aperto dalle ore 9 alle ore 18,00 .

    Gli ingressi aperti al pubblico saranno 5 e, precisamente, l’ingresso Aldo Moro, Cosituzione, Maserati, Michelino e Nord. Il costo del biglietto intero è di euro 24,00 mentre i ragazzi di età compresa dai 7 ai 13 anni pagheranno un prezzo ridotto del biglietto, ovvero 20,00 euro. I bambini fino a 6 anni d’età non pagano. Una particolare attenzione è riservata alle donne, che nei giorni 8 e 9 dicembre e 15 e 16 dicembre pagheranno soltanto 20 euro.

    Come si diceva il Motor Show è giunto, nell’edizione 2007, alla sua 32 esima edizione, divenendo un’attrattiva e sede d’importanza sempre più rilevante in tutta Europa, al punto da rappresentare una vera e propria alternativa rispetto a Saloni importanti come quello di Francoforte e Parigi.

    Come sempre è sede di grandi novità, quest’anno, poi, potrà contare su ben 95 anteprime, 11 prime mondiali e 6 europee.

    Senza elencare le singole novità dei vari marchi automobilistici, cosa che si è già iniziata a fare e che si continuerà, stante la visita che Alla Guida compirà per voi, direttamente alla sede della rassegna bolognese,con un vero e proprio speciale quotidiano di notizie attinte sul posto; una nota importante è bene anticiparla, ovvero, l’attenzione che quest’anno il Motor Show pone all’ambiente e all’impatto che su questo è dato dal mondo delle quattro ruote.

    Non solo diverse iniziative verranno prese proprio in occasione delle giornate del Motor Show, ma anche la presenza concomitante di tanti marchi, impegnati nella tutela dell’habitat dimostra ancora una volta che, a dispetto dei tanti detrattori, non è per nulla vero che l’industria automobilistica è rimasta sorda ai tanti richiami del mondo intero circa l’impatto ambientale, tutt’altro; la prova è proprio il Motor Show che quest’anno, ancor di più, dedica attenzione a questo importante esigenza e che ospita per questo, studiosi e aziende automobilistiche che su questo tema vogliono dire la loro e, soprattutto, informare il mondo sulle proprie attività scientifiche..

    Dunque, se il Motor Show non deve intendersi solo come momento di massima espressione del mondo dell’auto, comprese tutte le iniziative di svago e divertimento organizzate dagli stessi costruttori e allestite all’interno del Motor Show, tale rassegna dovrà intendersi anche come importante appuntamento per fare il punto sulla situazione su tutto ciò che circonda il mondo dell’auto e, dunque, noi, che sull’auto passiamo grande parte della nostra intera vita.

    577

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo autoMotor Show Bologna 2016
    PIÙ POPOLARI