Motor Show 2009: 1° giornata

Motor Show 2009: 1° giornata

Questa prima giornata del Motor Show 2009 sta proseguendo con successo

da in Motor Show Bologna 2016, Salone auto
Ultimo aggiornamento:

    Il Motor Show 2009 è stato inaugurato stamattina con una sfilata di auto d’epoca. Niente di più entusiasmante per dare il via a un evento che, sebbene si presenti in forma ridotta, promette di essere un’edizione davvero straordinaria, come hanno anticipato gli organizzatori.
    Passiamo in rassegna i punti salienti di questa prima giornata del Motor Show 2009.

    Auto d’epoca al Motor Show 2009

    L’evento si è aperto con una parata di auto storiche, che hanno invaso il centro storico della città di Bologna. Le belle vetture d’altri tempi sono state “battezzate” dalla pioggia, ma questo non ha ostacolato il successo dell’iniziativa. la scelta delle auto d’epoca non è casuale. Il tema del Motor Show 2009 è infatti l’importanza dell’automobile nello sviluppo economico del paese. A loro sarà dedicata un’area del Padiglione 25, dove si potranno ammirare gioiellini rimessi a nuovo come la Fiat Topolino 500 A e l’Aston Martin DB MK3.

    Focus sul Mercato Auto

    Questa prima giornata di Motor Show ha visto inoltre un approfondimento sullo stato del mercato auto. “La situazione e le prospettive del mercato dell’auto”, questo il titolo della Conferenza Stampa che si è tenuta stamattina alle 9.30 presso il centro studi Promotor all’interno di Bologna Fiere. Secondo le previsioni di Promotor, il 2013 sarà l’anno della ripresa decisiva. Le immatricolazioni saranno nuovamente al livello degli anni d’oro 1997-2007.

    Auto e sviluppo

    Alle 14.30 si è tenuto invece il convegno dedicato alla politica economica nel settore dell’auto. Sono intervenuti, tra gli altri, Giada Michetti, Amministratore Delegato Promotor International e organizzatrice del Motor Show 2009, Eugenio Razelli, Presidente ANFIA (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica), Gianni Filippini, Direttore Generale UNRAE (Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri) e infine l’immancabile Enrico Gelpi, Presidente ACI (Automobile Club Italia).

    Team Grillini al Motor Show 2009

    Stamattina alle 11.00 è stato presentato presso il padiglione 36 il team Grillini, pronto a conquistare traguardi nel campo delle due ruote. Esposta per l’occasione, la moto di Nicolas Stizza categoria 125 GP.

    Ecocity

    Apre oggi anche lo stand dedicato alla mobilità sostenibile, Ecocity.

    Il Motor Show non ha paura di mettersi in concorrenza con il Salone di Los Angeles, concomitante vetrina motoristica statunitense. Entrambi si sfidano a colpi di ecologia. Presso Ecocity è possibile tuffarsi nelle ultime tecnologie in fatto di motori puliti e di energia rinnovabile. Saranno presenti anche Consorzio Ecogas, Assogasliquidi/Federchimica e Federmetano, che aiuteranno i visitatori a fugare i fugare gli eco-dubbi.

    Donne e motori

    L’argomento più chiaccherato al Motor Show? Le Hostess. O, meglio, quelle che non ci sono. A causa della crisi e del budget ridotto, il numero delle ragazze immagine è stato dimezzato. Solo 5 hostess per stand. E anche il loro compenso si è ridotto, passando da 200 euro al giorno a 100. Quelle del 2009 saranno anche più brutte?

    509

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Motor Show Bologna 2016Salone auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI