Nissan: così aiuta le popolazioni meno fortunate

Nissan: così aiuta le popolazioni meno fortunate

Parliamo di quei popoli dell’Asia Meridionale e del Pacifico che lo scorso anno sono rimasti vittime di alluvioni e terremoti, eventi avversi atmosferici che hanno di fatto interessato uomini, donne, anziani e bambini di quella zona

da in Mondo auto, Nissan, Salone auto
Ultimo aggiornamento:

    alluvioni

    Iniziativa pregevole di Nissan a favore delle sfortunate popolazioni che si affacciano nel Sud Pacifico.

    Parliamo di quei popoli dell’Asia Meridionale e del Pacifico che lo scorso anno sono rimasti vittime di alluvioni e terremoti, eventi avversi atmosferici che hanno di fatto interessato uomini, donne, anziani e bambini di quella zona.

    L’impegno finanziario di Nissan è andato in direzione delle operazioni di soccorso grazie alla Ong Japan Platform che ha previsto un primo stanziamento di tre milioni di Yen, ovvero al cambio 22.000 euro dirottati verso le Filippine che patirono il tifone Ketsama il 26 settembre 2008, così come sono stati previsti cinque milioni di Yen, ovvero 35.000 euro per i superstiti del terremoto di Sumatra ed un milione di Yen, intorno a 7.000 euro per le popolazioni di Samoa che furono colpite dal terremoto il 20 settembre scorso.

    In quest’ultimo caso l’elargizione è stato destinato all’elargizione dei fondi a beneficio di Medici Senza Frontiere in Giappone.

    194

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo autoNissanSalone auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI