Nissan GT-R Station Wagon: versione speciale dal Portogallo [FOTO]

da , il

    Un appassionato portoghese ha pensato di realizzare una particolarissima Nissan GT-R Station Wagon. Questa versione speciale è stata costruita a partire da una Nissan Stagea station wagon, che è stata profondamente rivisitata in modo da farla sembrare una vera e propria Nissan GT-R R35 o, per meglio dire, come la versione familiare di quest’ultima. L’auto nella parte frontale monta gli stessi gruppi ottici a sviluppo verticale della supercar giapponese, ed anche il paraurti è una replica quasi perfetta di quello dell’originale GT-R. Mentre i gruppi ottici potrebbero essere proprio un ricambio originale, per quanto riguarda la fascia paraurti dubitiamo che possa essere lo stesso della GT-R, più che altro per una questione di misure e di attacchi. Non manca, poi, anche il cofano motore anteriore con le due tipiche prese d’aria nella parte centrale.

    Nella vista laterale si notano immediatamente i bei cerchi in lega a sette razze con finitura brunita, rifiniti con un bordino di colore rosso tutto intorno. I passaruota sono stati evidentemente allargati per far spazio alle grosse ruote della Nissan GT-R, mentre nella parte inferiore della fiancata è stato applicato un adesivo nero, con sopra scritto “GT-R Special Edition“. Il posteriore da station wagon è la parte che richiama di meno all’originale Nissan GT-R R35. I fanali restano quelli della Nissan Stagea, ma per dare un tocco di “racing” sono stati introdotti uno spoiler sopra al lunotto e quattro grossi terminali di scarico (due per lato), proprio come sulla supercar giapponese. Completano l’estetica i vetri oscurati.

    Spostandoci all’interno di questa insolita Nissan GT-R Station Wagon, vediamo che anche in questo caso le modifiche sono numerose. Tanto per cominciare su molte parti interne, plancia e pannelli porta in primis, è stata applicata una finitura ad effetto fibra di carbonio. I sedili sono di tipo avvolgente sportivo e rivestiti in pelle nera e rossa. Lo stesso tipo di rivestimento è stato impiegato anche per il volante ed il pomello del cambio. Nella console centrale spicca, infine, un navigatore satellitare del tipo 2 din.

    Se vi state chiedendo che motore monta la Nissan GT-R Station Wagon sotto al cofano ecco la risposta: un 2.5 litri V6 (con tanto di copertura in plastica realizzata ad hoc) sovralimentato con una potenza massima di circa 400 cavalli.

    L’auto proviene dal Portogallo ed è attualmente in vendita ad un prezzo di circa 30.000 euro, tasse escluse. Nel caso in cui foste interessati, l’auto è dotata di cambio automatico ed ha all’attivo 150.000 km.