Nissan Leaf: prima consegna in California

La berlina 100% elettrica Nissan Leaf è la prima di questo genere ad essere introdotta sul mercato di massa, con la consegna avvenuta sabato in California

da , il

    nissan leaf california 2

    La prima Nissan Leaf americana è stata consegnata sabato dalla concessionaria Nissan North Bay di Petaluma, California. La berlina 100% elettrica della casa costruttrice giapponese entra così ufficialmente nel mercato automobilistico di massa, segnando in qualche modo l’inizio di una nuova era nella storia dell’automobile. La consegna è stata celebrata da un corteo nei pressi del municipio di San Francisco seguito da una conferenza stampa. L’acquirente di questa vettura è Chalouhi, un imprenditore di 31 anni che fino ad oggi andava al lavoro con una bicicletta elettrica.

    «L’elettricità è il nuovo carburante per le auto – ha dichiarato Carlos Tavares, presidente di Nissan Americas – La Nissan Leaf ha il potenziale per trasformare l’industria automobilistica ed il modo in cui le persone guidano. A partire da oggi gli automobilisti possono scegliere un futuro a zero emissioni, allontanare la dipendenza dai carburanti fossili e terminare i viaggi alle stazioni di servizio».

    La Nissan Leaf è la prima auto elettrica studiata e prodotta per la diffusione di massa ad essere introdotta sul mercato. La vettura giapponese ha dato il via ad una nuova gara per lo sviluppo e la promozione della mobilità elettrica che le grandi case costruttrici (e non solo) stanno combattendo con sempre maggiore intensità in tutto il mondo.

    «La consegna odierna è la prima di migliaia – ha aggiunto Tavares – e rappresenta l’alba di un movimento che porterà la mobilità sostenibile alla portata di tutti». Le consegne della Leaf continueranno in America nelle prossime settimane.