Nuova Chevrolet Matiz Planet, il nuovo allestimento che fa la differenza

Nuova Chevrolet Matiz Planet, il nuovo allestimento che fa la differenza
da in Chevrolet, Chevrolet Matiz, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    Cresce la Chevrolet Matiz, ma non in dimensioni, quanto, invece, in allestimenti; non contenti, infatti, delle nuove versioni Chic, Automatz ed Energy, ecco giungere sul mercato un nuovissimo allestimento capace di fare la differenza e di imprimere un tassello importante nel lungo e non sempre facile cammmino delle city car nel panorama automobilistico, sempre più sofisticate e aggiornate in fatto di dotazioni.

    La versione della Matiz che coniuga al meglio le istanze della clientela e del mercato in generale, è la Planet, che già a livello estetico si impone con una serie di novità che, già a prima vista, sembrano quanto mai interessanti. Nuovi paraurti, Black Look, nuovi fendinebbia, barre portatutto e minigonne laterali, sono i primi particolari che non passano certo inosservati in quest’auto che la “schiodano” da una visione minimalista riferita ad un’utilitaria, facendola assurgere ad ambiti molto più alti, paragonabili, quasi, a quelli riferibili a vetture di fascia alta.

    Ma anche all’interno si respira nuova aria, si capice a cominciare dai sedili, che si avvalgono di nuovi tessuti pregiati, de-luxe, così come, adesso, sulla Planet il sedile del conducente è regolabile in altezza. Ma non finisce qui, comando di apertura del bagaglio posto vicino al guidatore e orologio digitale segnano la differenza e staccano col passato, insieme a tutte le innovazioni di questa Matiz in questo allestimento.

    Interessanti sono anche gli equipaggiamenti di serie che la versione Planet offre ai suoi clienti, ABS ed EBD, i primi, doppio airbag, regolazione dei fari, pretensionatore cinture, attacco in tre punti di quelle posteriori ed ISOFIX per i seggiolini dei bambini, compreso il paraurti con efficace sistema di assorbimento d’urto, fanno davvero la differenza fra questa moderna city car e la concorrenza diretta, cui si aggiunge un piccolo ma brillante propulsore di soli 800 cc.

    che è possibile scegliere anche con doppia alimentazione, benzina/GPL che rende economicissimi gli spostamenti in città e quelli extraurbani.

    Parliamo dunque di una city car, senza negare ai possessori di questa Matiz viaggi anche di lunga percorrenza in un buon confort di marcia e nella sicurezza che la più moderna tecnologia è in grado di elargire anche su vetture di piccole dimensioni e cilindrata.

    Interessantissimi i prezzi, si parte da 8.700 Euro, fino a giungere a 10.500 euro per la versione con la doppia alimentazione.

    394

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ChevroletChevrolet MatizUtilitarie
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI