Nuova Fiat 500 by Castagna: certa la produzione

da , il

    Nuova Fiat 500 by Castagna: certa la produzione

    Se ne era parlato, poi la notizia fu smentita, adesso sembra certa e, del resto, pareva difficile che la Castagna Milano, la carrozzeria italiana derivata dal nome del grande atelier non volesse dire la sua anche sulla riuscita city car italiana iperapprezzata, iperpremiata come la nuova Fiat 500, adesso anche by Castagna.

    Le modifiche sono per lo più estetiche volte ad una personalizzazione esclusiva della vettura e consistono in tocchi di eleganza di raro pregio, a cominciare dall?adozione di nuove tinte bicolore e sottili profili che aumentano, di fatto, leggermente la carreggiata della vettura ed a questo intento partecipano anche i nuovi cerchi in lega leggera che ora hanno un diametro di 17 pollici. Inoltre, a porre l?accento sulla ritrovata sportività dell?auto, provvedono anche i doppi scarichi gemellati inox che fanno molto di auto elaborata.

    Ma le modifiche si hanno anche al propulsore, che pur essendo il solito 1.400 cc. di cilindrata che, originariamente erogava 100 cavalli di potenza, adesso, in virtù dell?opera svolta da Castagna, giunge a 155 cavalli col risultato che la city car, anche se è difficile ancora chiamare così questo genere di vetture, può superare i 200 km/h di velocità massima.

    Ovvio che a maggior potenza debba corrispondere un adeguamento dei sistemi di sicurezza montati sulla 500 e dunque, nuovi freni a disco grazie a Brembo, nuovi ammortizzatori ed assetto ribassato sono gli elementi aggiunti, fra l?altro, nell?auto. Così come, diversi sono anche gli interni più in linea con l?aspetto sportivo della nuova vettura che si avvale anche di rifiniture in un insieme di alluminio e legno pregiato, oltre a pelle e Alcantara, che ne fanno, eccome, la differenza. Più grande di 40 litri anche il bagagliaio nel quale riporre un kit di valigie all?uopo predisposte.

    Non si sa quando sarà possibile ammirare dal video la 500 in questa nuova dimensione, né i prezzi che la contraddistingueranno.