Nuova Ford Edge: prezzo, interni, scheda tecnica e prova su strada [FOTO]

Nuova Ford Edge: prezzo, interni, scheda tecnica e prova su strada [FOTO]

    Per la serie prove su strada di AllaGuida.it, andiamo ora a parlare di un suv di grandi dimensioni arrivato di recente nella Casa dell’Ovale Blu. Ecco quindi che abbiamo testato il Ford Edge, versione europea dell’omonimo sport utiliy in commercio già da tempo in America dove ha riscosso un discreto successo grazie alle sue qualità. Si distingue dalle rivali per la carrozzeria con proporzioni da monovolume abbinate ai tratti muscolosi tipici delle suv che tanto piacciono in questi ultimi tempi. Troviamo quindi tanto spazio a bordo dell’abitacolo (ben rifinito e realizzato con cura), un ottima visuale dal posto di guida e pure la capacità di muoversi senza problemi fuori dai tratti asfalti. Risulta quindi la vettura adatta alle famiglie che viaggiano spesso in montagna, anche d’inverno. Ma andiamo ora a scoprirla più nel dettaglio.

    ford edge 2016 tre quarti posteriore

    La Ford Edge era stata appunto inizialmente pensata per il mercato americano, poi è diventata vettura globale. La scelta deriva dal fatto che il mercato delle sport utility è in continua espansione, soprattutto in Europa. Questo grazie ai tanti pregi offerti dalle vetture di questo segmento, ai quali il suv della Casa dell’Ovale Blu ne aggiunge altri che abbiamo avuto modo di scoprire nel corso della nostra prova. La carrozzeria si presenta con un design muscolo, caratterizzato all’anteriore dalla grande calandra cromata. La forma trapezoidale della mascherina, allineata con l’ultimo family-feeling del Costruttore, si unisce bene ai gruppi ottici a LED dallo sguardo personale. Di serie il sistema “Active Grill Shutter” che provvede a chiudere le aperture dietro la calandra anteriore per migliorare l’aerodinamica, ovviamente in caso al motore non serva molta aria per raffreddarsi. Che si tratti di una vettura che arriva direttamente dalla terra delle Stelle e Strisce, lo si nota dal cofano di forma piatta: sembra appoggiato. Non troppo movimentata la fiancata, che da l’impressione di solidità. Spaziosi i passaruota dove trovano posto i grandi cerchi in lega da 20 pollici. Sportivo il posteriore, con i fanali con la copertura trasparente e la parte che li collega verniciata di nero. Ben integrato il diffusore posteriore, ben integrato nel paraurti, dal quale spuntano due terminali cromati.

    ford edge 2016 dimensioni

    Parliamo di dimensioni. La scheda tecnica del Ford Edge ci conferma le nostre prime impressioni, ossia che le dimensioni fossero importanti. La lunghezza è pari infatti a 4 metri ed 81 centimetri, la larghezza segna 1 metro e 93 ed infine l’altezza è pari ad 1 metro e 69 (quest’ultima aumenta ad 1 metro e 71 in presenza delle barre sul tetto). ford edge 2016 baule Molto buona la capacità di carico che segna 507 litri viaggiando in configurazione cinque posti. Abbattendo gli schienali posteriori la capienza raggiunge i 1847 litri.

    ford edge 2016 cruscotto

    Ma veniamo finalmente agli interni della Ford Edge. Perché finalmente? Perché è un piacere accomodarsi nell’abitacolo della Ford Edge, davvero spazioso per tutti gli occupanti. Cruscotto, tunnel e pannelli porta sono realizzati con cura e caratterizzati da un design moderno e piacevole. Sulle prime i comandi al volante (tanti) potrebbero disorientare, ma dopo un pò di tempo si riesce ad utilizzarli alla cieca. Ordinata la consolle centrale con lo schermo touchscreen del Ford Sync 2 che domina l’insieme, subito sotto trovano posto i pochi comandi dello stereo. Utile il vano davanti la leva del cambio. I due portalattine ci ricordano la provenienza della vettura, noi italiani li useremo sicuramente più spesso come svuotatasche più che per tenerci le bibite. Belle le luci ambientali configurabili dal menù del sistema di infotainment. I sedili (nell’esemplare della nostra prova dotati di regolazioni elettriche) risultano molto comodi e profilati quanto basta. Nel complesso la Edge risulta ottima nei lunghi viaggi dove risulta confortevole per tutti gli occupanti.

    Per competere col coltello tra i denti con le rivali premium tedesche di marchi più blasonati, la Ford ha giocato delle ottime carte con la Edge. Oltre ad aver prestato notevole attenzione ai materiali utilizzati per gli interni ed agli assemblaggi, hanno infatti curato particolarmente l’insonorizzazione. Di serie infatti il sistema “Active Noise Control“: tramite gli altoparlanti dell’impianto audio provvede a diffondere frequenze che annullano quasi del tutto i rumori provenienti dall’esterno. Curata molto anche l’insonorizzazione del motore che risulta silenzioso anche ad alti regimi. Ridotti i fruscii aerodinamici, si fanno sentire solamente sopra le velocità autostradali.

    ford edge 2016 motore

    Le strade e lo stile di guida del Vecchio Continente hanno richiesto delle modifiche all’assetto della Ford Edge. Gli allestimenti Plus e Titanium si caratterizzano per le sospensioni morbide votate al comfort più che ai percorsi tortuosi. Nella variante Sport della nostra prova, troviamo invece ammortizzatori e molle irrigiditi che rendono divertente la guida, senza però penalizzare troppo la comodità di marcia. Funziona davvero bene lo sterzo adattivo “Adaptive Steering Wheel” che si irrigidisce in velocità ed è diretto quanto basta.

    ford edge 2016 test drive

    E’ giunto finalmente il momento di salire a bordo della nostra Ford Edge e di cominciare la prova su strada. Il design dell’interni è quello solito del marchio dell’ovale blu, svetta lo schermo centrale da 8 pollici. Subito una cosa abbastanza ovvia: siamo di fronte ad un’auto enorme, spaziosissima, extra large. La vettura brilla di comodità, sia davanti che sul divano posteriore. Sedili ampii e ben imbottiti, mentre l’abitacolo è praticamente insonorizzato. Accendiamo il motore e ci mettiamo in strada. ford edge 2016 dettaglio griglia Da guidare risulta subito estremamente comoda, addirittura agile dai 70-80 km/h. Naturalmente le strade extraurbane sono il suo habitat naturale: è divertente stare alla guida della Edge, grazie ad uno sterzo assolutamente preciso. Motore vivace, accelera da 0-10 in 10 secondi. In frenata non brilla, dato il peso di 2 tonnellate. Cambio veloce del salire e scendere di marcia, elettronica di bordo molto efficace, la visibilità invece non è ottimale. ford edge 2016 Assetto Le dimensioni contano per strada, e la nuova Ford Edge si fa rispettare tra le vie cittadine anche se non è certo a suo agio tra le strette strade della città. In soccorso al guidatore ci sono i tantissimi sensori di parcheggio e le numerose telecamere. E’ il SUV, nel senso più stretto del termine: il macchinone nato e creato per l’America finalmente arriva in Europa. E’ il classico SUV per la famiglia da viaggi lunghi e con tantissime cose a bordo. Peccato per il prezzo, veramente troppo elevato.

    Diesel:

    • Ford Edge 2.0 TDCi 179 cavalli Plus AWD 46.250 Euro
    • Ford Edge 2.0 TDCi 179 cavalli Titanium AWD 49.250 Euro
    • Ford Edge 2.0 TDCi 179 cavalli Sport AWD 51.250 Euro
    • Ford Edge 2.0 TDCi 209 cavalli Titanium Powershift AWD 51.750 Euro
    • Ford Edge 2.0 TDCi 209 cavalli Sport Powershift AWD 53.750 Euro

    1495

    PIÙ POPOLARI